Tra un mese, venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018, si svolgerà Il Festival dello Sport, l’evento nazionale che porterà a Trento i protagonisti di un mondo epico e meraviglioso - campioni, allenatori, tecnici, autorità - che racconteranno e celebreranno il sogno di tutti gli atleti e le squadre: Il Record.

Organizzato da La Gazzetta dello Sport e la Regione Trentino, con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico, Il Festival dello Sport metterà in scena più di 100 eventi che si svolgeranno in 15 location, con oltre 150 ospiti: un’immensa inchiesta giornalistica dal vivo, con il coinvolgimento di oltre 50 giornalisti della Gazzetta, un racconto corale sul record, su come lo si costruisce, conquista e difende. Il festival sarà anche una splendida occasione per praticare tanti sport, grazie ai Camp organizzati nelle piazze di Trento.

Il Festival racconterà i record dei grandi solisti e delle grandi squadre: atleti e atlete, campioni e campionesse di oggi e di ieri a tu per tu con La Gazzetta dello Sport racconteranno l’impegno, la fatica, il trionfo, i progetti. Tra loro, in primo piano, i campioni paralimpici, conquistatori di record che vanno oltre ogni limite; e, poi, le imprese collettive rimaste nel cuore dei tifosi, con le squadre e gli allenatori che hanno segnato la storia dello sport, come l’Inter del Triplete, il Dream Team del Fioretto femminile, Luna Rossa, l’Olimpia Milano 1986/87 e tante altre …

Trento ospiterà Il Festival dello Sport in 15, diverse location: teatri, palazzi storici e piazze, in un continuo intrecciarsi di appuntamenti indoor e attività outdoor dal mattino alla sera, offrendo informazione, spettacolo, divertimento e tanto sport.

L’inaugurazione è prevista per la sera dell’11. Seguiranno, poi, tre giornate articolate in un ricco palinsesto di eventi.

Un importante convegno affronterà il rapporto tra scuola e sport e una grande tavola rotonda quello del mondo del calcio. Si parlerà anche di televisione e sport.

E ancora … i tanti elementi che compongono un record (allenamenti e strategie, ma anche psicologia, etica, alimentazione, medicina dello sport, materiali, business e ricerca) saranno argomento di incontri, approfondimenti e workshop con specialisti della materia.

Il Festival dello Sport offrirà anche serate di spettacolo, per celebrare lo sport con la musica e il teatro. Non mancheranno incursioni musicali ed uno show tra gastronomia e sport, con Davide Oldani.

Per tutta la durata del festival il cinema Vittoria avrà in cartellone una vasta rassegna di film ispirati al mondo dello sport e dei record, anche in collaborazione con Trento Film Festival. Per quanto i libri, inoltre, è in programma un vero festival nel festival all’interno del grande bookstore allestito in Piazza Duomo.

Il mondo della scienza e della tecnologia avrà un polo dedicato, il Tech Dome, con incontri, eventi esperienziali dedicati alle nuove tecnologie, la presenza di start up e workshop.

Al Palazzo delle Albere sarà allestita la mostra Tutti i colori del Motomondiale, con i caschi e le altre creazioni del designer Aldo Drudi.

Sarà ospite speciale del festival Varenne, il trottatore più vincente e più ricco di tutti i tempi, con il suo proprietario Enzo Giordano, il suo mitico driver Giampaolo Minnucci e Roberto Brischetto.

Molte piazze della città - Duomo, Dante, Fiera, Santa Maria Maggiore - saranno dedicate allo sport praticato, con campi di gioco, circuiti, palestre e pedane: un ricco palinsesto animerà i vari camp per dare al pubblico la possibilità di divertirsi e allenarsi affiancati da coach professionisti, in collaborazione con le federazioni e associazioni locali dei vari sport.

I principali incontri in palinsesto saranno trasmessi in diretta sul maxischermo di piazza Duomo, sul sito del festival (www.ilfestivaldellosport.it) e su www.gazzetta.it.

Il palinsesto del festival è stato presentato a Milano lo scorso 12 settembre da: Urbano Cairo, presidente di RCS MediaGroup; Giovanni Malagò, presidente del Coni; Andrea Monti, direttore de La Gazzetta dello Sport; Gianni Valenti, vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e direttore scientifico de Il Festival dello Sport; Alessandro Andreatta, sindaco di Trento; Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing; Luca Zeni, assessore alla Salute, politiche sociali e sport della Provincia autonoma di Trento; Raimondo Zanaboni, direttore generale di Rcs Pubblicità. Sono intervenuti anche Simone Moro, Arrigo Sacchi, Javier Zanetti e Dan Peterson.

Info, programma completo del festival con orari e location: www.ilfestivaldellosport.it

 Versione stampabile




Torna