Dodici località situate in 5 diversi Paesi alpini simbolo di una lunga tradizione ricettiva, sia invernale che estivo

Best of the Alps: un’associazione ed un sito per località montane, famose ed esclusive

  In viaggio tra gusto e cultura  

Dodici rinomate localit dellarco alpino si sono riunite nella prestigiosa Associazione Europea Best of the Alps, simbolo di una lunga tradizione ricettiva, sia invernale che estivo: sono mete ambite dai turisti di tutto il mondo, apprezzate e stimate per la qualit dei servizi, per le efficienti strutture e pi ancora per i suggestivi paesaggi e per il rispetto del patrimonio culturale e ambientale.

Chamonix Mont-Blanc, Cortina dAmpezzo, Davos, Garmisch- Partenkirchen, Grindelwald, Kitzbhel, Lech Zrs am Arlberg, Megve, St. Anton am Arlberg, St. Moritz, Seefeld e Zermatt: sono questi i nomi che da sempre rappresentano le destinazioni ideali per una vacanza allinsegna di sport invernali, di piacevoli soggiorni estivi, di benessere e di relax.

Dodici localit situate in 5 diversi Paesi alpini, conosciute a livello internazionale e che, abbinando al progresso una lunga tradizione nel turismo, si propongono come ambasciatrici delle Alpi per promuovere la bellezza di una Regione che sicuramente pu vantare uno dei paesaggi pi incantevoli al mondo.

Allinterno di Best of the Alps ogni localit si distingue per i comodi collegamenti, per la molteplicit delle iniziative culturali, per linternazionalit degli eventi sportivi e naturalmente per la maestosit e limponenza dei gruppi montuosi: le Dolomiti, il Massiccio del Monte Bianco e il Matternhorn solo per citarne alcuni.

In ogni localit vastissima la scelta di alberghi e strutture ricettive di ogni categoria, ricca lofferta gastronomica, che permette di gustare specialit locali ed internazionali, i negozi garantiscono quel tocco di mondanit in pi.

Giovanni Scotti

 

 Versione stampabile




Torna