Schär: più cereali, più vitalità

11/10/2018

Schär, il leader nel mercato dell’alimentazione senza glutine, che punta sul perfetto mix di cereali e semi preziosi (quinoa, grano saraceno, semi di chia, semi di girasole, miglio, farina di lenticchie, farina di castagne, sorgo e teff), offre sempre più gusto, qualità e benessere ai suoi consumatori.

Tutte le matere prime e gli ingredienti, rigorosamente selezionati, che compongono il granaio Schär, sono elementi nobili e pregiati che forniscono preziose sostanze nutritive all’organismo in quanto ricchi di fibre e sali minerali come potassio, ferro, magnesio, calcio, fosforo e zinco, oltre ad amminoacidi essenziali e vitamine.

Da oltre 35 anni l’offerta Schär permette di scegliere tra oltre 150 prodotti in grado di offrire, in ogni momento della giornata, dalla colazione al pranzo o per uno snack veloce, sempre il giusto equilibrio fra gusto e benessere, a casa e fuori e da oggi, puntando sempre su una varietà di cereali completamente innovativa.

In questo momento due cereali minori, miglio e avena, e uno pseudocereale, il grano saraceno, sono il fulcro del progetto di Re-Cereal (Re-Vitalizing Minor and Pseudo-Cereals), partito nel novembre 2016 e volto al recupero e alla valorizzazione del patrimonio alimentare tradizionale dell’arco alpino, di cui i cereali hanno sempre fatto parte.

Al progetto Re-Cereal collabora con Schär una rete selezionata di partner e campi sperimentali in Alto Adige, Carinzia e Friuli-Venezia Giulia, dedicati allo studio approfondito di questi cereali dimenticati. Per mezzo di attività di miglioramento genetico tradizionale e di ottimizzazione delle tecniche agronomiche, Re-Cereal ha l’obiettivo di ridare nuovo impulso a questi grani pregiati nell’area alpina e di ottimizzarli dal punto di vista della resa e della qualità, per promuoverne l’utilizzo nell’alimentazione senza glutine e in quella tradizionale. I risultati conclusivi del progetto Re-Cereal sono attesi per marzo 2019.

Info: www.cerealisenzaglutine.it - www.drschaer.com - www.schaer.com