Golf hotel Punta Ala presenta la nuova “Violina spa by Clarins”

Di fronte all’Isola d’Elba, immersa in una rigogliosa pineta e affacciata sul mare azzurro e sulle lunghe spiagge di sabbia dorata della maremma toscana, nasce la nuova Violina SPA by Clarins di Golf Hotel Punta Ala.

Dopo la “Zagara Spa by Clarins” de I Monasteri Golf Resort in Sicilia, la maison francese conosciuta in tutto il mondo per il Clarins Touch, approda in Toscana, per tenere a battesimo la SPA dello storico resort di Punta Ala.

Un universo di bellezza & benessere dove pulsa il DNA Clarins. Ovvero: il Clarins Touch, Metodo di applicazione esclusivo, 100% manuale capace di rimodellare, tonificare, ringiovanire, drenare, levigare, associato a formule “pro”, nate dalla ricerca incessante dei Laboratori Clarins, che catturano efficaci segreti di bellezza delle piante per assicurare risultati visibili e dimostrati.

In una delle aree più belle della Maremma, Violina SPA by Clarins si estende su 800 mq, dove ritrovare armonia e benessere scegliendo tra piscine e vasche idromassaggio, percorso kneipp, cascata salina, docce a getto aromatizzate, sauna finlandese, bagno turco, vitarium, panche riscaldate, lettini rilassanti, lettini ad acqua riscaldati e oasi meditative.

Vari i trattamenti Clarins, sia viso che corpo, che utilizzano le migliori formule, super concentrate in estratti di piante, abbinate a tecniche manuali esperte per ottenere risultati efficaci e rispondere a tutte le esigenze di bellezza.

www.jsh-hotels.com

Il benessere del sale dell’Himalaya in Alto Adige all’Hotel Belvedere

La bellezza passa per la pelle, non solo in estate. Il trattamento al sale dell’Himalaya dell’Hotel Belvedere di San Genesio a Bolzano è l’ideale per farsi coccolare e ritrovare benessere e vitalità.

Con questo trattamento la pelle viene esfoliata con una miscela pura di oli di sale dell’Himalaya, che dona al corpo oltre 100 preziosi minerali e microelementi. Grazie all’utilizzo di questo particolare minerale, famoso per la sua purezza e le molteplici proprietà, il trattamento è disintossicante e depurativo e il risultato è una pelle morbida, pulita e piacevolmente profumata.

Le esperte della Belessere Spa dell’Hotel Belvedere consigliano, dopo il trattamento al sale dell’Himalaya, il nuovo impacco idratante After Sun. La maschera viene effettuata con il gel estratto al momento dalla pianta di Aloe Vera e con l’Olio puro di Aloe Vera della linea Pharmos Natur.

L’Hotel Belvedere è anche un ottimo hotel per escursionisti e per chi vuole riprendere il contatto con la natura, grazie sia alla posizione privilegiata immersa nei prati e boschi incontaminati 1000 metri sopra Bolzano, sia all’ampia offerta di escursioni, camminate, e-bike e mountain bike tour.

www.belvedere-hotel.it/it/natura-wellness

Un tuffo in Perù, navigando tra benessere e relax

Il Perù si afferma sempre più come punto di riferimento per soggiorni all’insegna del benessere grazie ai suoi centri di alto livello e agli splendidi contesti in cui sono inseriti. Le strutture offrono sia soggiorni basati su tecniche all’avanguardia, sia trattamenti legati alla tradizione e a base di prodotti locali.

La geologia peruviana e, in particolare, la faglia della Placca di Nazca, ha dato vita a circa 500 sorgenti termali. In queste sorgenti, le acque sgorgano dal sottosuolo e, a seconda della loro composizione, offrono differenti proprietà terapeutiche. Tra le più conosciute, anche grazie alla loro rilevanza storica, i Baños del Inca, un insieme di sorgenti naturali poste a sei chilometri della città di Cajamarca e a 2667 metri sul livello del mare. I registri storici indicano che furono proprio gli Incas i primi ad usare questi bagni termali, che chiamarono "Inti Puquio" (Fontana del Sole).

Altre sorgenti sorgono in diverse e altrettanto suggestive zone del Paese come in Áncash dove, dopo aver percorso la Cordigliera Blanca, ci si può rilassare ai Bagni di Monterrey o a Chancos.

Nella foresta pluviale, nella parte orientale della Regione di Huánuco, nel cuore del Perù amazzonico, gli studiosi ritengono di aver scoperto il più grande fiume termale del mondo, che scorre caldo per quasi 6 chilometri. Il cosiddetto “Fiume Bollente” è il più famoso di tre fiumi non vulcanici e alimenta, con acque ad alte temperature, anche diverse piscine e cascate termali, la più impressionante delle quali ha una caduta di circa 6 metri.

www.peru.travel

La Mamounia: nuova collaborazione con il brand Valmont

La Mamounia, gioiello dell’ospitalità di lusso a Marrakech, annuncia la nuova collaborazione con Valmont nella sua Spa, tra le migliori al mondo.

Erede della tradizione medica svizzera, il Gruppo Valmont da oltre trent'anni aiuta le donne e gli uomini a tenere sotto controllo i segni visibili del tempo su viso, corpo e capelli.

La preziosa linea di prodotti per la cura della pelle Valmont, che comprende ad esempio l'Elixir des Glaciers e l'Happy Mask tra i prodotti di bellezza più apprezzati al mondo, sarà disponibile anche presso la Boutique della Spa.

Inoltre sarà in vendita in esclusiva anche la prima collezione di profumi del brand in edizione limitata “Storie Veneziane”. Come suggerisce il nome, la linea si ispira a Venezia, città di adozione dei due fondatori di Valmont, Sophie Guillon e Didier Guillon. Una collezione di alta gioielleria olfattiva, essenze pure racchiuse in bellissime bottiglie realizzate in vetro di Murano in omaggio alla leggendaria artigianalità veneziana.

La Mamounia Spa, che mescola cultura marocchina e tradizione orientale, si estende su una superficie di 2.500 m². Sono più di 80 i trattamenti proposti, dai massaggi ai trattamenti viso e corpo by MoroccoMorocco senza dimenticare la linea esclusiva La Mamounia. La spa, considerata la migliore del Marocco, ha già ricevuto diversi riconoscimenti internazionali come "Migliore Spa in Africa" da American Spa Finder.

www.mamounia.com

Franca Scotti

  • img1
  • img2
  • img3
  • img4
  • img5
 Versione stampabile




Torna