Lo scorso 15 novembre, a Milano, in Via Palmanova 69, presso la sede di GUNA, azienda che ricerca e realizza soluzioni innovative, sicure ed efficaci per il conseguimento e il mantenimento del benessere psico-fisico, si è svolto l'incontro dal titolo L’importanza del cibo e della corretta alimentazione per l’equilibrio dell’organismo: “cosa” mangiare, “come” mangiare per ridurre i fattori di rischio patologico e combattere lo stress, nel corso del quale hanno preso la parola Barbara Aghina, Biologo Molecolare, Responsabile scientifico dell’area Nutraceutica Fisiologica di GUNA S.p.a., Alessandro Perra, Direttore Scientifico di GUNA S.p.a. ed Alberto Fiorito, Medico esperto in nutrizione biologica e medicina psicosomatica.

L’incontro fa parte del programma I Salotti GUNA, appuntamenti periodici in cui si parla di salute con esperti e medici qualificati

I dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) rivelano che circa 1/3 delle malattie cardiovascolari e di alcune tra le più diffuse forme tumorali possono essere prevenute grazie ad un’equilibrata e sana alimentazione.

Un’alimentazione varia ed equilibrata, quindi, è alla base di una vita in salute, mentre un’alimentazione inadeguata non solo incide sul benessere psico-fisico, ma rappresenta anche uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza di numerose malattie croniche. I ritmi frenetici della vita quotidiana, poi, ci hanno fatto un po’ perdere l’abitudine di sederci a tavola il tempo necessario per godersi un pasto bilanciato in tutte le sue componenti, preferendo sempre di più i cibi “mordi e fuggi”, spesso privi di ogni elemento nutritivo e difficili da digerire a pranzo, spostando all’ora di cena il consumo di pietanze più corpose. Queste abitudini sottopongono lo stomaco a un carico eccessivo con la conseguenza di una digestione più lenta e laboriosa che porta spesso sonnolenza, gonfiore e senso di pesantezza. L’intestino gioca un ruolo importante per il benessere e la salute dell’intero organismo: il suo equilibrio infatti ci protegge quotidianamente da diverse malattie, aiuta a prevenire le sindromi influenzali o para-influenzali con interessamento gastrointestinale e anche i disturbi da raffreddamento. Quindi il nostro apparato digerente, con la sua ampia superficie, rappresenta l’interfaccia tra il “mondo esterno” e il “mondo interno” più importante dell’organismo. Vi sono però alcune condizioni molto comuni come stress, stili di vita non corretti, intolleranze alimentari, infezioni virali (batteriche o parassitarie) o anche l’assunzione prolungata di antibiotici, che possono perturbare l’equilibrio intestinale dando luogo a diversi sintomi come diarrea, gonfiore addominale, stitichezza.

Una corretta alimentazione, quindi, è un elemento cardine per l’equilibrio della salute dell’organismo ... ma è noto che i processi produttivi del sistema agro-alimentare moderno spesso non garantiscono negli alimenti un apporto sufficientemente equilibrato dei diversi elementi nutritivi essenziali per mantenere e regolare il benessere del nostro organismo. I piccoli disturbi dell’organismo possono, infatti, essere segnali di una alimentazione squilibrata.

Nell’ultimo decennio le conoscenze in campo fisiologico e nutrizionale hanno portato ad un’innovativa impostazione: la Nutraceutica Fisiologica. La ricerca GUNA ha sviluppato questa nuova metodica sui principi di qualità, vitalità, rispetto della fisiologia umana, sicurezza e personalizzazione, mettendo a punto formule esclusive di integratori alimentari caratterizzati da efficacia e sicurezza clinicamente documentate. La Nutraceutica Fisiologica GUNA agisce primariamente sull’apparato gastro-intestinale, in quanto sistema di controllo di numerose funzioni essenziali per l’intero organismo, come l’assorbimento dei nutrienti e dell’acqua e la regolazione della “barriera” di difesa interna, aiutandolo a ripristinare efficacemente il suo originale stato di salute e a mantenerlo stabile.

Purtroppo la nostra vita moderna, l’eccesso di stress, il non dormire in maniera corretta (poche ore di sonno), l’aumento della vita media, un’alimentazione eccessivamente ricca di carne, l’abuso o l’uso incongruo di farmaci - ha commentato Barbara Aghina - possono provocare un’alterazione di questo equilibrio, che si manifesta ad esempio con una grande stanchezza generale, alterazione del sonno.

Un’alimentazione poco equilibrata, quindi, può essere la causa di alcuni disturbi legati alla digestione. Pur seguendo un’alimentazione equilibrata può capitare comunque di avere delle difficoltà digestive. Ci sono alcuni alimenti, infatti, che risultano difficilmente digeribili: il latte, ad esempio, oppure carne, formaggi, alcuni tipo di verdure e gli alimenti lievitati.

Carne o pesce - Le carni rosse e il maiale o pesci come il tonno, il salmone e lo sgombro per il loro alto contenuto di grassi possono mettere in seria difficoltà l’apparato gastro intestinale costringendo lo stomaco a una digestione lunga e laboriosa; nello stesso tempo apportano importanti fattori nutrizionali: è bene quindi farne un consumo moderato, ascoltando il parere del proprio medico per un’indicazione personalizzata sulla propria situazione specifica.

Fibre vegetali - Frutta e verdura sono alimenti altamente digeribili. Non tutti sanno, però, che ci sono alcune fibre vegetali ad alta capacità fermentativa che in alcune persone predisposte provocano gonfiore addominale e produzione di gas intestinale. L’elenco delle verdure sconsigliate per chi soffre di problemi legati all’apparato digerente è purtroppo abbastanza lungo e tra queste troviamo cavoli, broccoli, carciofi, cachi, legumi, cavolfiori, funghi, asparagi e cavoletti di Bruxelles. L’integrazione della propria dieta con frutta e verdura è indispensabile per l’apporto di vitamine e sali minerali.

Ma, se si soffre di disturbi gastrointestinali, è sempre bene confrontarsi con il proprio specialista di fiducia per valutare la composizione nutrizionale più equilibrata per non sovraccaricare la funzionalità di stomaco e intestino.

La scienza ha ormai dimostrato che esiste una relazione molto stretta tra lo stile di vita, in particolare l’alimentazione, e l’insorgenza di patologie. Nutrirsi in modo bilanciato è importante fin dai primi anni di vita. - ha spiegato Alberto Fiorito - Ad esempio, le lavorazioni industriali di alimenti anche molto comuni, i processi di raffinazione, la forzatura delle colture e i metodi di cottura inadatti possono essere all’origine di molte malattie, così come accade nel caso in cui siano presenti tossine nei cibi.

Per soddisfare al meglio le differenti esigenze di tutte le persone, dalla ricerca scientifica GUNA sono nati una serie di integratori alimentari:

COLOSTRO NONI - Colostro Noni, a base di Colostro bovino liofilizzato e di Morinda citrifolia (Noni), grazie all’attività sinergica dei suoi principi attivi naturali, aiuta a proteggere il tratto gastro-intestinale preservandone l’ottimale funzionalità Colostro Noni è una formulazione orosolubile innovativa, a rapida azione, i cui componenti attivi sono altamente biodisponibili per l’organismo, indicato sia negli adulti che nei bambini, come coadiuvante naturale: nella prevenzione e nel trattamento delle patologie influenzali e para-influenzali, in particolare in quelle forme caratterizzate da disturbi gastro-intestinali (diarrea, vomito, dolori e crampi addominali) accompagnati da stanchezza generale, così tipiche delle epidemie influenzali degli ultimi anni; nei casi di ridotta o alterata funzionalità intestinale, dovuti ad infezioni (gastroenteriti) sia di origine batterica che virale, che si manifestano con: diarrea, inappetenza, dolori addominali; nei casi di disbiosi intestinali secondarie all’uso protratto di antibiotici, cattiva alimentazione, malattie infettive, stress psichici, stili di vita sregolati, etc., per la sua spiccata attività naturale di protezione e di riequilibrio della struttura della mucosa. La particolare tecnologia farmaceutica di Colostro Noni ha preservato il prodotto da processi meccanici e termici potenzialmente aggressivi, mantenendo inalterate le importanti attività dei componenti attivi.

ENTEROSGEL - Un potente disintossicante gastro-intestinale sotto forma di gel orale, inodore e insapore privo di glutine, aromi e conservanti, capace di legare selettivamente le sostanze tossiche e rimuoverle naturalmente entro 12 ore dall’assunzione. Grazie alla sua struttura globulare porosa a base di Silicio, facilita l’eliminazione delle sostanze tossiche esogene ed endogene favorendo la normalizzazione della mucosa intestinale, senza intaccare il delicato equilibrio della flora batterica.

GUNAMINO FORMULA SPORT - È l’integratore alimentare per sportivi, con formulazione unica e innovativa, costituito da 8 Aminoacidi essenziali, Magnesio e Vitamine del gruppo B, con powergrape. Grazie alla sua particolare associazione amminoacidica, Gunamino Formula Sport soddisfa l’esigenza di ogni sportivo e garantisce un’integrazione ideale in quanto gli 8 Aminoacidi essenziali sono miscelati in un rapporto che equivale allo stesso rapporto presente nell’organismo umano. Gunamino Formula Sport viene riconosciuto immediatamente dall’organismo e assorbito in pochi minuti; non produce scorie azotate e non sovraccarica reni e fegato; fornisce, nel minor peso e volume, il massimo valore proteico rispetto ad ogni altro alimento. La grande novità di Gunamino Formula Sport è powergrape®, uno speciale estratto vegetale di uva che, grazie alla sua spiccata attività antiossidante: migliora la performance atletica e la capacità di recupero; contrasta i radicali liberi prodotti durante lo sforzo fisico; protegge i muscoli dal rischio di lesioni. Completano la formula il Magnesio che sostiene la funzione muscolare ed è utile in caso di crampi muscolari e le Vitamine del gruppo B, che contribuiscono al metabolismo energetico.

ENZYFORMULA - Integratore alimentare a “rilascio differenziato gastroresistente”, costituito da una associazione esclusiva di enzimi digestivi, vitamina PP ed estratti vegetali, specifico per favorire la digestione, la funzionalità del fegato, e riequilibrare i fisiologici processi di depurazione dell’organismo. Enzyformula grazie all’associazione di componenti attivi specifici ed all’innovativa tecnologia a “rilascio differenziato gastroresistente” è utile per favorire la fisiologica digestione del lattosio, degli zuccheri complessi, delle fibre vegetali, dei grassi e delle proteine, la cui alterata digestione è responsabile dell’insorgenza di numerosi disturbi gastro-intestinali, tra i quali difficoltà digestiva e senso di pesantezza, meteorismo, sonnolenza, gonfiore addominale. Enzyformula da oggi è disponibile con glicosidi steviolici (stevia).

GUNABASIC - Gunabasic è l’integratore completo, perfettamente solubile, dal sapore gradevole, adatto per ripristinare un ideale rapporto acido-base, correggere i disturbi legati al suo squilibrio e favorire il drenaggio dell’organismo. Gunabasic contiene principi attivi che lavorano sinergicamente e in modo complementare tra loro, regolando le funzionalità organiche, drenando e ripristinando il corretto equilibrio acido-base. Gunabasic contiene una selezione di componenti, tra cui sali minerali, beta carotene ed estratti vegetali, noti per le proprietà alcalinizzanti, drenanti e remineralizzanti. Un equilibrio acido-base bilanciato è indispensabile per l’omeostasi dell’organismo e per il mantenimento della condizione di benessere nel tempo. Gunabasic apporta in modo naturale il giusto fabbisogno di minerali ed oligoelementi utili per regolare le funzioni organiche fisiologiche e per creare un terreno ottimale nell’organismo prima di affrontare qualsiasi terapia farmacologica. Gunabasic da oggi è disponibile con glicosidi steviolici (stevia).

Info: www.guna.com

Giovanni Scotti

  • img1
  • img2
  • img3
  • img4
  • img5
  • img6
  • img7
  • img8
 Versione stampabile




Torna