Per l’Autunno Inverno 2017-18 l'argentiere toscano Giovanni Raspini propone ben cinque nuove collezioni di gioielli: creazioni preziose che, sempre in linea con il suo mood, si confrontano con le tendenze più fresche ed attuali della contemporaneità, decretando un concept di gioiello assolutamente unico e di grande fascino estetico.

Via Lattea è la collezione in fusione con inserimenti di pietra Labradorite. Un vero e proprio flusso di sferette in argento lucido, su fondo brunito, che si rincorrono in un gioco luminoso di texture e opalescenze, queste ultime realizzate grazie all'utilizzo della Labradorite e dei suoi riflessi cangianti dal grigio all'azzurro, sino al blu. Un accostamento di grande effetto, particolarissimo, che conferisce alla collezione un carattere forte e unitario: declinata in due collane, due bracciali, due anelli e tre orecchini.

Il movimento dei rami dell'Albero della Vita ha ispirato la collezione Tree of Life. Un gioiello classico in argento brunito che racconta il simbolico intreccio dei rami e delle foglie, mantenendo sempre quella leggerezza plastica e quell'eleganza che ha fatto di Giovanni Raspini un marchio senza tempo. La collezione è proposta in due collane, un bracciale, un anello e tre orecchini.

Village, costituita da soli tre pezzi, due collane ed un bracciale, è una collezione unica ed importante,. La collana principale è formata da ben cinque fili di sfere in argento martellato di varie dimensioni, alternati ad ogivette di pietra naturale trasparente in cinque colori. Dal rincorrersi e attorcigliarsi dell'uno con l'altro nasce un gioiello giovane, ma di grande fascino e compostezza formale, che dona all'indossato una ricchezza e una luminosità straordinarie.

Leggerezza, volume e luce, ovvero Chelsea, il gioiello creato interpretando in modo nuovo il tema della catena. Gli anelli in argento sono stati montati in varie dimensioni e ruotati, ottenendo un effetto di grande eleganza, vagamente vintage. Viene prodotta in due collane, due bracciali e due orecchini.

La grande novità per l’Autunno Inverno 2017-18, infine, è la collezione Charms, che Giovanni Raspini ha deciso di munire di inserimenti in pietra colorata. Lo fa utilizzando esclusivamente pietre naturali che abbiano la caratteristica di mostrare inclusioni e di risultare quindi semitrasparenti. Sferette in diaspro, acquamarina, lapislazzuli, cristallo di rocca, corniola, eccetera, alternate ad altrettanti charms in argento brunito con soggetti legati al mondo vegetale (foglie e frutti). Il risultato è quello di un gioiello davvero bello nella sua studiata semplicità, equilibrato ed elegante, prezioso quanto giovane.

Giovanni Scotti

  • img1
  • img2
  • img3
  • img4
  • img5
 Versione stampabile




Torna