Venerdì 6 maggio, a Milano, è stato inaugurato Alkemia, il nuovo locale in Corso XXII Marzo, che propone capolavori gastronomici e cocktail innovativi, preparati con perizia dall’eclettico barman.

Aperto dalle 6.30 di mattina alle 2.00 di notte, Alkemia è ricco di offerte ristorative che sono una commistione di ingredienti provenienti da tutto il mondo: prime colazioni, pranzi, cene e aperitivi, snack, tutti dal sapore internazionale provenienti da ogni dove per originare piatti fusion e d’avanguardia.

Il lounge café propone menu a 10.00 euro, che cambiano settimanalmente, con, ad esempio, i tortiglioni alla Norma (piatto quasi introvabile a Milano), la pasta al pesto, il risotto con gli asparagi, il pollo al forno, le verdure ripiene, verdure e insalate di stagione. Ottima anche la stuzzicheria con tartare di salmone, tartare di carne, taglieri di salumeria, ali di pollo in salsa barbecue, hamburger con cipolle caramellate, crudité di verdure con salse e via elencando.

Alle pareti erano esposte le opere di Kraser, street arter spagnolo famoso in tutto il mondo per le sue visioni oniriche e i colori accesi, e quelle, ispirate alle divinità precolombiane, di Bernardo Buen Dia, artista sudamericano che si ispira alle divinità pre-ispaniche che diedero una identità alla nascente cultura messicana. I quadri sono stati forniti dalla galleria meneghina Under street gallery Silbernagl, che, innamoratasi del locale, ha deciso di diventare partner dell’inaugurazione.

Nel corso della serata, Leffe, che crede nel progetto di Alkemia, ha organizzato una degustazione delle sue nuove edizioni di birra Royale, mentre il dj set Muller Santos ha proposto note di musica lounge.

Info: Alkemia - Corso 22 marzo 42, 20135, Milano - tel 3487653194 - info@alkemiacafe.it

G. S.

  • img1
  • img2
  • img3
  • img4
 Versione stampabile




Torna