Nell’esclusiva MyOwnGallery di Superstudio Più, Brother ha presentato “Print-à-Porter”, un progetto sviluppato in collaborazione con POLI.design.

“Print-à-Porter” è un’idea che unisce, in modo estremamente creativo, due aspetti importanti: il concetto di stampa e quello di fashion design. Un gruppo selezionato di studenti (master-class) del Corso di alta specializzazione in “Licensing dei Beni di Lusso” di POLI.design, consorzio del Politecnico di Milano guidato dal Professor Marco Turinetto, ha sviluppato abiti e accessori di design realizzati con la carta. Il workshop ha mostrato come il design prende vita passando dalle due alle tre dimensioni: partendo dalla stampa, passando per realizzazione del singolo modulo, fino alla declinazione coordinata sui modelli.

MyOwnGallery era uno spazio dove il visitatore partecipava alla creatività vivendo un’esperienza emozionale: stimoli tattili e visivi, luci, grafismi e ombre conducono verso una nuova e personale visione del brand. Brother ha messo a disposizione per il pubblico e per gli espositori un’area di stampa free: per utilizzare le stampanti di ultima generazione Brother che, tramite wi-fi, si interfacciano perfettamente con Smartphone e Tablet per processi di stampa veloci e immediati.

Brother, brand riconosciuto a livello globale nel campo tecnologico, nasce in Giappone oltre un secolo fa. L’azienda opera in 44 paesi e i suoi prodotti sono venduti in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Nata come azienda specializzata nella vendita di macchine per cucire industriali nel 1908, il Gruppo Brother da allora ha sviluppato ed ampliato la propria offerta di prodotti e servizi. Oggi alcuni dei prodotti più noti includono stampanti, apparecchi multifunzione, fax, etichettatrici elettroniche e soluzioni di stampa mobile. Dopo l’entrata nel mercato europeo nel 1950, Brother costituisce oggi una forte presenza con uffici siti in 19 paesi in tutta Europa, un quartier generale ad Emmerich, Germania, (dedicato alle macchine per cucire industriali) diversi stabilimenti per il riciclo dei materiali nel Regno Unito e in Slovacchia e una sede europea a Manchester, Regno Unito. Brother continua a rispondere prontamente alle mutevoli richieste del mercato per offrire soluzioni sempre più innovative e uniche ai propri clienti. I designer di Brother hanno infatti creato alcuni dei modelli di stampanti più venduti in Europa, incluso il primo multifunzione A3 inkjet più compatto al mondo. Brother è diventato uno dei principali fornitori di dispositivi di stampa per il settore delle piccole e medie imprese (SMB). Oltre alle periferiche di stampa, Brother continua ad esplorare mercati adiacenti e nuove aree di prodotto, come tecnologie di cooperazione e interfacce utente innovative per lo sviluppo dell’ambiente di lavoro all’avanguardia. Il lancio della conferenza web e l’interesse di Brother verso il settore del software di gestione di stampa sono le manifestazioni più significative della strategia aziendale per il 2013.

 Versione stampabile




Torna