L’ottava edizione della Global Conference on Wine Tourism di UN Tourism si svolgerà in Armenia dall’11 al 13 settembre 2024

Armenia: l’ottava edizione della Conferenza mondiale sul turismo del vino

  Food and beverage  

UN Tourism, l’organizzazione del Turismo delle Nazioni Unite, ha annunciato che la prossima Conferenza mondiale sul turismo del vino 2024 si svolgerà dall'11 al 13 settembre in Armenia, un paese incastonato nella regione del Caucaso, terra di paesaggi affascinanti, ricca di storia e calda ospitalità.

Questo gioiello nascosto offre, lo sottolineiamo, una variegata gamma di esperienze, dalla splendida natura ai tesori antichi, dalle avventure moderne alle delizie culinarie.

La sua tradizione secolare nella produzione di vino, insieme alle cantine e ai vigneti nazionali, offre un mix unico di cultura, patrimonio e vino, rendendola una destinazione di primo livello per gli appassionati del vino e i viaggiatori.

Rinomata per le sue ricche ed antiche tradizioni vinicole, l'Armenia, come paese ospitante, promette un'esperienza davvero coinvolgente per i partecipanti.

Sisian Boghossian, a capo della Commissione Turismo del Ministero dell’economia della Repubblica d'Armenia, ha dichiarato: La conferenza, destinata ad attirare appassionati e professionisti del vino a livello mondiale, promette di essere una pietra miliare per il settore. Non vediamo l'ora di dare il benvenuto a tutti in Armenia, dove i nostri paesaggi risuonano con le storie dei nostri vigneti e lo spirito dell'ospitalità scorre generosamente come i nostri migliori vini.

.L'ottava edizione della conferenza rappresenta un'opportunità unica per gli esperti provenienti da tutto il crescente settore dell’enoturismo di individuare tendenze emergenti e opportunità di sviluppo. L’evento riunirà una variegata gamma di partecipanti internazionali, tra cui rappresentanti di enti pubblici, organizzazioni per la gestione delle destinazioni (DMO), organismi globali e intergovernativi, rinomati esperti del settore vinicolo e vari altri attori chiave. Si tratta di un forum innovativo per collaborare e ideare soluzioni concrete e una risorsa inestimabile per l'industria internazionale del turismo enogastronomico.

L'Armenia, con il suo mix di antiche tradizioni vinicole, varietà di uve autoctone, terroir diversificati e un profondo legame culturale con il vino, è posizionata come host ideale per la conferenza del 2024. La nazione è desiderosa di condividere la sua passione e la sua esperienza, mostrare il suo importante patrimonio vinicolo e favorire collaborazioni internazionali nel settore del turismo enogastronomico.

Tra le molte esperienze emozionanti che attendono i partecipanti di questa conferenza, segnaliamo in particolare l'opportunità di esplorare la caverna di Areni-1, dove è stata ritrovata la più antica cantina al mondo, risalente a 6.100 anni fa.

Info, registrazione, programma e logistica: www.unwto.org/8-UN-Tourism-Global-Conference-Wine-Tourism.

 Versione stampabile




Torna