“Una meta turistica unica, capace di coniugare mare e monti, prelibatezze enogastronomiche, arte e cultura”.

Č il giudizio unanime dei T.O. di tutto il mondo che in questi giorni partecipano al B2B Abruzzo organizzato dalla Camera di Commercio di Pescara e dall’APTR, con il coinvolgimento di Unioncamere, Enit, isnart, Bit-expo CTS, Sky Television.

La prima giornata dell’educational-tour ha presentato i centri Castelli, Teramo, Penne e Loreto Aprutino, per concludersi con un Convivium dedicato alla Cucina tipica abruzzese presso il Castello Chiola di Loreto Aprutino.  In serata la cerimonia di premiazione della seconda edizione del “Premio ospitalitŕ d’Abruzzo ISNART”.

Giovanni Antonio Cocco, direttore generale dell’ISNART - Istituto nazionale di ricerche turistiche, ha consegnato il prestigioso riconoscimento -  attribuito in base a una votazione tecnica e degli utenti - al “Best Western Hotel Plaza” di Pescara come miglior hotel a 4 stelle, all’ “Hotel Castello” de L’Aquila come miglior hotel a 3 stelle e al ristorante “L’Angolo d’Abruzzo” di Carsoli come miglior ristorante tipico regionale.

Alla serata hanno partecipato il vicepresidente Enit-Agenzia e vicepresidente della Regione Abruzzo Enrico Paolini, il presidente della Camera di Commercio di Pescara, Ezio Ardizzi, il Commissario straordinario dell’APTR, Pier Giorgio Togni, e l’Assessore al turismo della provincia di Pescara Paolo Fornarola.

I lavori del B2B Abruzzo sono proseguiti, con la seconda giornata dell’educational-tour a Sulmona, Bucchianico, Guardiagrele e Fara Filiourm Petri.

Chiusura dei lavori il 6 ottobre, presso il Porto Turistico Marina di Pescara dove (dalle dieci alle diciassette), i Tour-operator hanno incontrato oltre cento operatori abruzzesi del settore turistico (hotel, dimore storiche, agriturismi, campeggi, Bed&Breakfast, residence, consorzi

e associazioni).

(f.d.scotti)

 Versione stampabile




Torna