Giornata Mondiale della Vista: visite mediche gratuite

09/10/2019

Domani, giovedì 10 ottobre 2019, si celebra la Giornata Mondiale Della Vista, l’appuntamento annuale che intende porre in evidenza l’importanza della vista e la pericolosità di non recarsi dal medico oculista per sottoporsi ad una visita specialistica.

Ogni anno in occasione di questo importante evento - spiega Matteo Piovella Presidente della Società Oftalmologica Italiana (SOI) - cerchiamo di accendere i riflettori sull’importanza che ricopre la vista. Anche quest’anno organizziamo una capillare campagna d’informazione rivolta a coloro che non sono mai stati visitati da un medico oculista. - prosegue Piovella - La SOI, Fondazione Insieme per la Vista e IAPB Italia, con il sostegno dei 7000 medici oculisti italiani, offriranno 30.000 visite a vantaggio di chi non si è mai sottoposto a una visita medica specialistica oculistica.

I 7000 medici oculisti italiani, dunque, organizzano e regalano la più importante campagna SALVA VISTA di sempre: sono possibili ben 30.000 visite specialistiche, gratuite, per chi non è mai stato dallo specialista oculista.

La vista è un bene prezioso da cui dipende l’83% del nostro modo di percepire il mondo. - spiega Matteo Piovella - Quando affermiamo che la vista ti salva la vita, abbiamo la necessità di spiegare e condividere questi semplici concetti con tutti i cittadini. Con questa campagna vogliamo far comprendere a tutti l’importanza di sottoporsi regolarmente ad una visita medico oculistica. Ci rivolgiamo anche a coloro che non si sono mai sottoposti a una visita specialistica per far capire a tutti che questa azione è l’unica possibile in grado di diagnosticare e curare gli occhi e salvaguardare la vista per tutta la nostra vita.

Vi sono malattie, quali glaucoma, cataratta e degenerazione maculare che devono essere curate per non portare alla cecità.

E’, quindi, necessario sottoporsi a visita oculistica alla nascita, entro i primi 3 anni d’età e il primo giorno di scuola, a 12 anni, a 40 anni ogni due anni fino a 60 anni e, poi, una volta l'anno per sempre. I pazienti sottoposti ad interventi agli occhi o con malattie oculari devono, invece, sottoporsi a visita medica oculistica specialistica una volta all’anno.

E’ per noi molto importante - insiste Piovella - diffondere presso i cittadini il concetto che sottoporsi a una visita medica specialistica oculistica. Il tormentone che vogliamo diffondere e far adottare da tutti “La Vista Ti salva la Vita”.

Info, elenco degli studi medici oculistici aderenti alla campagna: www.soiweb.com - www.insiemeperlavista.com - www.iapb.it - www.giornatamondialedellavista.it.