Formaggi “Made In Valtellina”: un weekend ricco di eventi

16/10/2018

Quello di sabato 27 e domenica 28 ottobre sarà un weekend interamente dedicato ai formaggi che nascono nella bellissima Valtellina.

Ci sarà l’imbarazzo della scelta tra il decidere di assaggiarli nei luoghi d’origine o, per chi non volesse muoversi, direttamente a Milano: a Sondrio, infatti, andrà in scena Formaggi in Piazza, per celebrare le piccole e piccolissime produzioni dei formaggi a latte crudo, mentre, a Milano, al MI.CO di FieraMilanoCity, ci sarà Golosaria, con degustazioni delle due DOP valtellinesi per eccellenza, il Valtellina Casera ed il Bitto.

Per chi desidera programmare un weekend o una giornata fuori porta, quindi, Formaggi in Piazza esporrà a Sondrio, in piazza Garibaldi, al centro di uno scenario incastonato tra le Alpi, tanti produttori di questi gioielli dell’arte casearia, i formaggi “a latte crudo”. Tra stand e mille iniziative, il weekend sarà un’occasione unica non solo per assaggiare e riportare a casa un pezzetto di autenticità in cui ritrovare profumi e gusto delle erbe spontanee, dei fiori dei prati d’alpeggio e della legna che consuma fuoco e gesti tramandati da secoli, ma anche per scoprire un angolo di Valtellina ricco di meraviglie che sapranno sorprendere (come, ad esempio, i palazzi nobiliari del 1500 e l’antico nucleo di Scarpatetti. Info: www.eventi.comune.sondrio.it.

A Milano, invece, tra degustazioni ed aule didattiche, i visitatori di Golosaria potranno scoprire tutto sulle eccellenze casearie Made in Valtellina. Ospite di FormaggItalia, Salone Italiano dei Formaggi Artigianali, il Consorzio Tutela Valtellina Casera e Bitto porterà a Milano due DOP tra loro molto diverse, ma che nascono dalle stesse tradizioni. Il Bitto DOP, un formaggio a latte crudo, ricco di sapore, la cui stagionatura può protrarsi anche per anni … prodotto, d’estate, solo negli alpeggi della Provincia di Sondrio e di alcuni comuni limitrofi dell’Alta Val Brembana e della Provincia di Lecco. Il Valtellina Casera DOP, prodotto ogni giorno nei caseifici di fondovalle con latte vaccino parzialmente scremato, è più leggero e meno calorico rispetto al Bitto, ideale, perciò, per un consumo quotidiano. Dal sito del Consorzio di Tutela ( www.ctcb.it) si può scaricare il ricettario dello Chef Andrea Mainardi di La Prova del Cuoco su Rai1. Info: www.golosaria.it.