Nel corso di un evento avvenuto a Milano, F5 Networks ha annunciato che, dalla fine di maggio, una nuova soluzione Big-Ip Cloud Edition, consentirà alle aziende di implementare rapidamente servizi applicativi critici per ogni app e indipendentemente dall’ambiente.

Big-Ip Cloud Edition è offerto come Application Delivery Controller (ADC) virtuale per ciascuna app, e che può applicare e automatizzare i servizi basati su policy in ogni fase del processo di sviluppo e produzione di una applicazione.

E’ un approccio - ha osservato Maurizio Desiderio, country manager per Italia e Malta - che abilita una più facile integrazione con ambienti NetOps, DevOps e SecOps all’interno di un framework che permette di migliorare le performance, la disponibilità e la sicurezza delle applicazioni.

Con questa applicazione è come se ogni app disponesse di un’appliance Big-Ip con funzioni di web firewall e application delivery: il ruolo dell’appliance viene svolto completamente in software, con il beneficio di dare una scalabilità istantanea al sistema di protezione.

Le funzioni di web firewall sono fornite dalla soluzione Advanced WAF (Web Application Firewall), un software che presenta sofisticate caratteristiche operative: mitiga completamente le minacce bot web e mobile, e rileva Ddos a livello 7, realizzato tramite tecniche di machine learning e analitiche comportamentali.

Ben poco è cambiato in un anno nell’IT. Il focus rimane sempre sulla sicurezza e come garantirla. Ma quello che si conferma fondamentale è proteggere le applicazioni. - ha commentato Desiderio - E per farlo non basta più proteggere i confini fisici dell‘IT ma bisogna partire dal contesto e operare su una realtà virtuale che si estende sino al multi-cloud. E questo è proprio quello che le soluzioni di F-5 permettono di fare..

Fra le funzioni principali di Big-Ip Cloud Edition troviamo anche servizi e protezione a livello enterprise in una soluzione ADC totalmente software; servizi applicativi dedicati e su misura per ogni app, in qualsiasi ambiente operi; catalogo self-service dei servizi applicativi per provisioning, configurazioni e aggiornamenti automatizzati; e nuove capacità in termini di visibilità per-app, analisi e scalabilità automatica.

BIG-IP Cloud Edition permette di implementare, aggiornare e automatizzare servizi collaudati di F5. In particolare, nel suo sviluppo è stata posta particolare attenzione alle operazioni collaborative e al self-service da parte dei team di sviluppo delle app,

Dashboard dedicate, infine, forniscono visibilità, analisi e controlli per-app che semplificano le operazioni e migliorano la gestione e l’orchestrazione.

  • img1
  • img2
  • img3
  • img4
 Versione stampabile




Torna