Il nuovo sito web sarà il fulcro dell’universo Harmont & Blaine: un’immersione totalizzante volta a favorire l’esperienza d’acquisto, a connettere sempre più l’online con il punto vendita ed a interagire, attraverso i social, con la community del marchio.

E’ stato lanciato il nuovo sito web di Harmont & Blaine. Una data che segna una rivoluzione e un’evoluzione significativa nell’approccio marketing e digitale del brand: non un semplice restyling, ma un vero e proprio cambio di paradigma che offrirà all’utente un’esperienza avvolgente e completa.

L’approccio omni-canale di cui parliamo corrisponde alla volontà di mettere i nostri clienti al centro, fulcro e motore di ogni nostra attività. In questo modo si invertono i paradigmi classici con cui un’azienda guarda al proprio modo di fare le cose. Non è il brand a decidere come e quando approcciare i consumatori ma sono loro direttamente e singolarmente a scegliere e comunicare come e quando è meglio farlo; nostra responsabilità è saperli ascoltare e rispondere alle loro esigenze. - spiega Paolo Montefusco, Ceo del Brand - Che il cliente voglia scoprire il mondo Harmont & Blaine attraverso un cellulare o entrando in un negozio l’esperienza deve essere unica e avvolgente e, in particolare per quanto riguarda l’universo maschile, i paradigmi - dando per assodato un prodotto distintivo e di qualità - devono essere sinonimo di immediatezza e affidabilità.

La facilità di utilizzo, il dinamismo e una continua interazione tra e-commerce, punto vendita e social network, rappresentano le leve fondamentali per attualizzare questa strategia. Un unico sito quindi, per scoprire il mondo Harmont & Blaine e per acquistarne i prodotti; un sito responsive, interattivo, dinamico e multi lingue con vendita worldwide, questa la base di partenza della nuova piattaforma che evolverà nel tempo.

La nuova User Experience, attraverso una maggiore usabilità, efficienza e interazione con il cliente, mira ad aumentarne la soddisfazione. Ne consegue un’esperienza d’acquisto customizzata, immersiva, pensata da più angolazioni: proporrà ad ogni singolo utente, non solo i suoi desideri attuali, ma anche gli ipotetici futuri, attraverso l’applicazione di algoritmi che analizzano i comportamenti affini di clienti simili.

L’interazione continuerà attraverso i social coinvolgendo il consumatore in un dialogo costante con il brand e offrendogli la possibilità di acquistare i prodotti desiderati, in modo fluido e veloce, direttamente sul proprio profilo, senza ulteriori passaggi.

L’intero progetto è pensato per favorire la multicanalità e il continuo dialogo tra online e offline: la geolocalizzazione consentirà un contatto immediato con il punto vendita. L’utente potrà usufruire del servizio click and collect, acquistando il prodotto online e ritirandolo direttamente boutique. Il welcome program cross-channel metterà in comunicazione online e offline con una risposta diretta al cliente che si registra e fa il suo primo acquisto che verrà contattato dal punto vendita a lui più vicino per un benvenuto che dal digitale diventi anche reale.

Questa evoluzione segue la volontà da parte dell’azienda di rafforzare un’immagine fresca e dinamica, progetto iniziato attraverso la partnership con Francesco Carrozzini - film director prima ancora che fotografo - che ha firmato la campagna pubblicitaria sviluppata intorno al dna del brand, da sempre sinonimo di lifestyle italiano, eleganza casual e colore.

 Versione stampabile




Torna