Virgin Atlantic sarà la prima compagnia aerea che avrà un sistema di intrattenimento a bordo accessibile anche a chi soffre di cecità o è ipovedente.

La nuova tecnologia sarà disponibile su tutti gli aeromobili in servizio su Nord America, Caraibi, Africa, Cina, India e Medio Oriente.

Sulla maggior parte degli aerei è ormai presente un monitor touch screen multifunzione su tutti i sedili, che, però, può rappresentare una barriera per i passeggeri ipovedenti per la poca praticità di navigazione attraverso il menu.

Virgin Atlantic sta, così, ottimizzando un sistema che permetterà ai passeggeri ciechi di godere dell'ampia gamma di servizi offerti dall'intrattenimento a bordo attraverso degli speciali iPad dedicati.

La piattaforma è stata progettata insieme a Bluebox Aviation System, testata da rappresentanti di Guide Dogs for the Blind e consiste in descrizioni audio, caratteri maggiorati e layout con sistema di controllo semplificato.

 Versione stampabile




Torna