Alla scoperta degli angoli più segreti di Parma, Piacenza e Reggio Emilia e un inedito diario di viaggio per raccontarli

Fidenza Village presenta il progetto “Cara Emilia”

  In viaggio tra gusto e cultura  

“Turismo lento” per ammirare la bellezza che ci circonda e arricchire le esperienze di emozioni autentiche ed indelebili: è questa la filosofia di viaggio che Fidenza Village, , collocato a soli 60 minuti da Milano e Bologna e a 20 minuti da Parma, abbraccia questa estate, con il progetto “Cara Emilia”. Il Villaggio, in collaborazione con le istituzioni locali, propone 10 itinerari turistici inediti e li racconta attraverso 5 content creator e un’originale mappa digitale.

Da sempre orgoglioso promotore del territorio che lo circonda, Fidenza Village, in qualità di partner ufficiale di Parma 2020+21 e partner di Destinazione Turistica Emilia, ente pubblico che raggruppa le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, invita i suoi ospiti a ritrovare il piacere del tempo e il gusto di vivere le bellezze dell’Emilia.

Con questa iniziativa Fidenza Village riafferma il proprio impegno culturale sul territorio aprendo le proprie porte, trasversalmente, alle realtà naturali, paesaggistiche, storiche, architettoniche, alimentari ed enogastronomiche in cui è collocato. - afferma Davide Rampello, Direttore Artistico di Fidenza Village per Parma 2020+21 - L’idea è proprio quella di sfruttare, in continuità con i progetti già avviati, la grande centralità del proprio posizionamento come vero e proprio “palcoscenico” in cui far diventare protagoniste le storie e i racconti d’eccellenza del suo territorio.

Nella veste di ricercatore d’eccezione, il Professor Davide Rampello ha individuato le perle nascoste dell’Emilia che compongono i percorsi turistici, fuori dalle rotte tradizionali.

Un giro nel Medioevo in sella a una e-bike, lungo la Via Francigena nel piacentino, o un tuffo nelle leggende dei cosiddetti “castelli delle donne” tra Parma, Piacenza e Reggio, come la Reggia di Colorno, chiamata la Petite Versailles Italiana, viva testimonianza dello sfarzo dei Duchi di Parma o il quattrocentesco castello di San Pietro in Cerro, dove lasciarsi sorprendere da fedeli riproduzioni dei Guerrieri di Terracotta o dalla pistola più piccola al mondo. Un viaggio nel gusto, lì dove nascono i sovrani della Food Valley, il Culatello di Zibello DOP, Re dei Salumi, e il Parmigiano Reggiano DOP, Re indiscusso dei Formaggi. O ancora, perdersi tra i bambù del Labirinto di Franco Maria Ricci, il più grande del mondo o davanti al volto della Scapigliata attribuita a Leonardo da Vinci, tra le meraviglie di Parma.

Cultura, Natura, Enogastronomia sono i pilastri su cui la nostra Destinazione lavora per uno sviluppo turistico condiviso. - sottolinea Cristiano Casa, presidente di Visit Emilia - La sinergia con Fidenza Village e con il progetto "Cara Emilia" diventa dunque fondamentale per rilanciare il turismo in questo momento di ripartenza e far conoscere ancora di più le svariate opportunità offerte dall’Emilia. Dal mondo del teatro, della musica, delle città d'arte, della storia e dei castelli, al food. In Emilia abbiamo il 30% del totale valore economico italiano di prodotti food DOP/IGP. Le proposte poi spaziano fino al turismo lento su straordinari percorsi naturalistici.

I 10 pacchetti turistici sono visionabili sul sito di Fidenza Village alla pagina https://www.tbvsc.com/fidenza-village/it/campagne/pacchetti-turistici e saranno commercializzati dal Consorzio Parma Piacenza Emilia, attraverso la piattaforma Piacenza Travel.

Oggi, più che mai si fa sempre più urgente ripensare e rinnovare le modalità di fruire dei nostri luoghi, dei nostri patrimoni. Nostro compito per i prossimi anni è quello di indirizzare linguaggi e modalità di narrazione e promozione territorio tenendo conto di questa fondamentale transizione - continua Davide Rampello - in quest’ottica, i luoghi, le persone e le esperienze proposte, saranno protagoniste di un diario di viaggio inedito e digitale sui canali Facebook, Instagram e Tik Tok del Villaggio, ad opera dei 5 content creator del mondo dell’arte, moda, fotografia e lifestyle. Narratori d’eccezione che saranno “sfidati” da Davide Rampello a scoprire le gemme nascoste dell’Emilia per ritrovarsi al tramonto, davanti a un gustoso aperitivo con musica da godere al Villaggio.

Una divertente mappa illustrata, guiderà alla caccia ai tesori dell’Emilia: basterà inquadrare il codice QR presente sotto le illustrazioni per un’anteprima della destinazione e delle avventure da vivere, raccontata dalla voce narrante di Davide Rampello e dai video-racconti dei content creator.

Inoltre, per tutta l’estate gli ospiti del Villaggio saranno accolti con tante novità: aperture serali fino alle 23 ogni giovedì sera, musica e degustazioni sotto le stelle - in un’atmosfera di shopping all’aria aperta sicura e studiata nei minimi dettagli - e potranno vincere 40 pacchetti turistici per due persone grazie a un concorso ad estrazione che si estenderà da giugno ad agosto 2021.

 Versione stampabile




Torna