FOCUS ON LINE - RIVISTA N° 2, 11 marzo 2019

In viaggio tra gusto e cultura, In giro per il mondo

WWF TRAVEL: l’impegno nella nella Repubblica Centrafricana
Un viaggio tra gorilla, elefanti e bufali rossi

WWF Italia è impegnato, da molto tempo, nella promozione di un progetto di Sviluppo Sostenibile che tocca, in particolare, il bacino dello Dzangha Sangha in Repubblica Centrafricana che presenta la più alta densità al mondo di gorilla di pianura occidentali, di elefanti di foresta e una straordinaria avifauna.

Le foreste pluviali dell’Africa centrale, che rappresentano ancora oggi un dei luoghi più selvaggi del pianeta, sono il regno di gorilla di pianura, elefanti di foresta e bufali rossi. L’ultima foresta primaria semi-inesplorata è un abisso verde punteggiato da radure dove si concentrano gli animali.

E … se la protezione e la tutela delle risorse naturali sono gli strumenti necessari per la riuscita di questo progetto, il Turismo Sostenibile diventa la chiave per raggiungere l’obiettivo.

Rispondendo a questa esigenza WWF Travel, insieme ai biologi di Biosfera Itinerari, ha disegnato un itinerario che conduce da Bangui al Parco Nazionale di Dzanga Sangha e Bayanga: un viaggio unico che prevede anche escursioni notturne guidate dai pigmei Ba-aka per cercare di avvicinarsi ai gorilla di pianura.

I Ba-aka rappresentano il più grande gruppo di cacciatori-raccoglitori del mondo, conosciuti fin dai tempi degli Egizi. Accompagnarli nella tradizionale caccia con le reti nella foresta e partecipare a tutte le attività del villaggio regalerà ai partecipanti un’esperienza straordinaria e coinvolgente.

Il viaggio in Repubblica Centrafricana sarà un’occasione imperdibile per gli amanti della natura per addentarsi in un universo popolato da 350 specie di uccelli ma anche grandi mammiferi, molte specie di primati e pangolini, anomaluri, genette, lontre del Congo, manguste, ilocheri, potamoceri rossi, sitatunga, bongo, bufalo rosso e diversi cefalofi.

Repubblica Centrafricana: L’abisso verde - Per la partenza del 14 / 21 aprile, quota a persona, in camera doppia: a partire da 3.295€. La quota comprende: vitto e alloggio full board in ecolodge; volo privato da Bangui a Bayanga A/R e mezzi 4×4 per raggiungere e muoversi a Dzanga-Sangha; guide locale e accompagnamento da parte di un biologo italiano di Biosfera Itinerari per tutta la durata del safari; tutte le attività a Dzanga-Sangha come da programma (Gorilla tracking, 2 visite a Dzanga bai, attività con i pigmei Ba-aka, escursione a piedi nelle saline (Bai), escursioni notturne, escursione fluviale, etc); assicurazione medico - bagaglio; tasse di ingresso e di attività nei parchi e riserve

Info, programma completo: www.wwftravel.it