FOCUS ON LINE - RIVISTA N 1, 7 gennaio 2016

Cultura e Spettacoli, Editoria e comunicazione

Il Calendario Epson 2016: un must per l’anno nuovo
E’ stato presentato presso il Museo della Scienza e della Tecnologia

Arrivato alla sedicesima edizione, il Calendario Epson è diventato un vero e proprio pezzo da collezione.

Le 9.600 fotografie originali prodotte con stampanti, carte e inchiostri Epson sono state incollate manualmente, una a una.

Il calendario da sempre è stato un grande tributo alla fotografia italiana, come testimoniano i grandi nomi che, dal 2001, hanno affiancato Epson in quest'avventura: Giorgio Lotti, Franco Fontana, Mario De Biasi, Giovanni Gastel, Mimmo Jodice, Ferdinando Scianna, Gian Paolo Barbieri, Gianni Berengo Gardin, Massimo Vitali, Vittorio Storaro, Gabriele Basilico, Maurizio Galimberti, Stefano Unterthiner, Luca Campigotto e Renato Marcialis.

L'autore dell'edizione 2016 è Francesco Radino, nel cui lavoro si intrecciano fotografia professionale e ricerca.

Aure d’Oriente: le immagini di quest'anno sono tratte da un viaggio dell'autore nell'antica Provincia di Shimane, in Giappone. Il bianco e nero delle fotografie stampate con Epson esalta l'atmosfera evanescente di questo mondo ricco di aure e di mistero.

Il Calendario Epson è un'opera artigianale, realizzata in tiratura limitata, in cui tutte le foto sono stampate in originale con tecnologia e carta Epson e incollate a mano una a una sulle pagine del calendario.