FOCUS ON LINE - RIVISTA N 5, 1 maggio 2015

Moda, Tendenze

Alberta Florence: Collezione Primavera- Estate 2015
La collezione è stata presentata a Roma

Il 16 aprile a Roma presso la Galleria d’Arte Ciemme la designer Giulia Mondolfi ha presentato la nuova collezione Primavera- Estate 2015 di ALBERTA Florence, Interior Design and Exclusive Clothing.

Una capsule collection composta da 15 capi unici come vuole la tradizione sartoriale di Alberta Florence: soprabiti dalle linee orientali e dalle fantasie preziose, panta palazzo con finiture etniche, romantici e mini abiti bon ton, maxi gonne con pattern floreali in linea con la tendenza della prossima primavera-estate, abiti a tubino caratterizzati da grandi stampe e sbarazzine mini a palloncino dai motivi geometrici.

Alberta Florence nasce da un’idea di Giulia Mondolfi una giovanissima architetto del paesaggio e designer fiorentina con la passione per la moda e i tessuti d’arredamento, che ha scelto Roma per presentare al pubblico la sua nuova collezione.

La donna Alberta Florence è raffinata, di un’eleganza d’altri tempi, predilige linee pulite e dosa accuratamente gli accessori. Ogni creazione è innanzitutto cura del design e ricercatezza nei tessuti. Cotoni dalle fantasie cachemire, broccati, damascati e soprattutto tessuti d’arredamento che Giulia seleziona personalmente a Prato, patria del filato di qualità ma anche in giro per l’Italia durante i suoi viaggi tra Roma, Bologna e Milano. Dominano le geometrie colorate anni ’60 e le fantasie floreali che richiamano alla mente i soleggiati paesaggi della Toscana. Il risultato è una linea di abiti senza tempo, in cui classico e moderno s’incontrano, ma non si confondono, pezzi unici che Giulia realizza su misura.

Gli abiti di Alberta Florence sono stati presentati in abbinamento ai cappelli e agli accessori moda di Valentina Sarli. Quest’ultima ha iniziato a lavorare presso il famoso Atelier dello stilista Italiano Fausto Sarli, e nel 2012 ha deciso di creare un proprio marchio di accessori che si caratterizzano per la lavorazione fatta a mano.

Teatro della presentazione è stata la Galleria Ciemme di Gerardo Capece Minutolo, una location d’eccezione ricca di arte e di storia. Situata nel cuore pulsante della vecchia Roma, nella celebre via dei Banchi Vecchi, a metà strada tra piazza San Pietro e piazza Navona, la Galleria Ciemme propone una collezione di opere in costante mutamento che spazia dall’antico al moderno con frequenti incursioni nel contemporaneo.

Alla bellezza dei vestiti e delle opere d’arte ha dato degno accompagnamento un rinfresco basato sulle eccellenze gastronomiche laziali, in particolare il vino rosso di Villa Aldobrandini, Frascati e l’olio d’oliva premiato dal Gambero Rosso del Casale San Giorgio.

Info: Pagina facebook, Alberta Florence - Instagram: albertaflorence - Pagina Facebook, Valentina Sarli - www.galleriaciemme.com/ - Pagina Facebook, galleriaciemme.

Ugo Dell’Arciprete