FOCUS ON LINE - RIVISTA N 7, 25 agosto 2022

Food and beverage, Tendenze

Merano: 31ma edizione del Merano WineFestival
Disponibili i tickets online

Sono già disponibili i tickets online per partecipare alla 31ma edizione del Merano WineFestival, che si svolgerà dal 4 all’8 novembre con un format sempre più travolgente, anche se rigorosamente tradizionale, ospitato nelle consuete location storiche della bella cittadina meranese.

Tra le novità di quest’anno segnaliamo il Red Wave, vale a dire il fuori salone che collegherà il Kurhaus al Teatro Puccini ed il summit sulla sostenibilità “Respiro e grido della terra”, in programma il 4 e il 5 novembre al Teatro Puccini: si discuteranno le soluzioni attuabili nel mondo della viticoltura e della produzione di vino. Al termine del convegno sarà redatto un MANIFESTO, che, sottoscritto dai partecipanti dei workshop in programma, sarà consegnato al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Sabato 5 novembre, nel corso del Gala Merano WineFestival 2022 sarà effettuata la premiazione dei The WineHunter Platinum Award

Le novità dell’edizione 2022 del Merano WineFestival valorizzano il tradizionale format che coinvolge anche quest’anno le famose location meranesi come Kurhaus, GourmetArena, l’Hotel Therme Merano e il Teatro Puccini.

Prima tappa, in attesa di Merano WineFestival, è stata la presentazione della guida online The WineHunter Award, svoltasi lo scorso 16 agosto: il patron Helmuth Köcher (nella foto) ha presentato la guida online The WineHunter Award, pubblicando la lista dei TOP 100 del vino italiano e la TOP 50 Food - Spirits - Beer dalle quali sono stati selezionati i vincitori dei premi The WineHunter Award Rosso, Gold e Platinum.

La guida, lo sottolineiamo, rappresenta il risultato di un anno di ricerche e tasting a cura del cacciatore di vini e delle sue commissioni di assaggio con l’obiettivo di scoprire e valorizzare vini e prodotti di alta qualità, con uno sguardo sempre più attento alla sostenibilità.

Durante il festival, come di consueto, la selezione Wine Italia, The WineHunter Selection Area, Wine internazionale e Catwalk Champagne saranno ospitate all’interno del Kurahus, mentre la GourmetArena rimane location prediletta per “Food - Spirits - Beer”, con l’area riservata a Territorium & Consortium Campania tra eccellenze e showcooking e, novità di quest’anno, un format simile dedicato alla regione Abruzzo. The WineHunter Talks Naturae et Purae, il focus targato Merano WineFestival sui vini biologici, biodinamici, naturali, orange, PIWI di agricoltura integrata, si svolgerà all’interno dell’Accademia degli Studi Italo Tedeschi, mentre l’Hotel Terme Merano ospiterà il programma delle masterclass e il B&F Club. A fare da prestigiosa cornice alla rassegna, il Red Wave: il tappeto rosso del fuorisalone che quest’anno percorre l’intero Corso Libertà e la Promenade, da Piazza Arena a Teatro Puccini.

Info, programma, tickets: https://meranowinefestival.midaticket.it/