FOCUS ON LINE - RIVISTA N 10, 30 novembre 2021

In viaggio tra gusto e cultura, Itinerari italiani

Viaggi in famiglia
a Bellaria Igea Marina, sul Renon, a Leolandia, al Museo di PJ Masks City a Bolzano

A Bellaria Igea Marina il Presepe di Ghiaccio e Snow Globe

Una festa per i bambini il periodo natalizio nella Città di Bellaria Igea Marina.

Quest’anno le installazioni partono da Igea Marina con il classico Presepe di Sabbia in Piazza Alda Merini, poi ci sarà anche il Presepe di Ghiaccio, sempre a Bellaria ma nella rinnovata Piazza Don Minzoni.

La piazza Matteotti ospiterà la Snow Globe tematizzata con la creazione di un fondale marino, dove Babbo Natale arriverà con un sommergibile. Lungo l’isola pedonale ci saranno delle SnowGlobe più piccole sempre caratterizzate dal fondale marino, per creare una continuità tematica e una suggestione emozionante.

Una Snow avrà al suo interno la realtà virtuale per dare ai più giovani un attrattivo momento di gioco.

La beneficenza ha un peso importante nel palinsesto ed un’iniziativa è dedicata ai pittori e scultori di Bellaria Igea Marina; come negli ultimi due anni creeranno un opera da inserire all’interno dei tini posti davanti alla Biblioteca. Le opere saranno in vendita ed il ricavato andrà ad un’associazione no profit. Le luci nelle vie della città replicheranno lo schema dello scorso anno mentre nell’isola pedonale ci saranno dei lampadari molto scenografici e novità assoluta, un video mapping proiettato sulla Chiesa centrale. Con l’Epifania si chiudono i festeggiamenti e l’artista che avrà questo compito è l’amata Cristina D’ Avena.

www.bellariaigeamarina.org

A Leolandia apre il Museo di PJ Masks City, attrazione unica al mondo

A Leolandia i regali di Natale si scartano in anticipo!

Il parco a tema numero 1 in Italia su Tripadvisor, si veste di magia con il Natale Incantato e, per festeggiare mezzo secolo di storia del divertimento, accoglie i suoi ospiti con una grande sorpresa: il Museo di PJ Masks City, una nuova attrazione in esclusiva mondiale dedicata a tutti i piccoli fan della serie TV campione di ascolti in Italia e all’estero.

Con una perfetta combinazione di effetti speciali e scenografie immersive, il Museo catapulta grandi e piccini in un’avvincente missione al fianco dei Superpigiamini, per salvare il mitico Pterodattilo dall’attacco dei cattivi.

Un’avventura divertente e piena di colpi di scena che terminerà con una grande festa, incontrando Gattoboy, Geco e Gufetta per una foto ricordo e un caloroso abbraccio.

Le novità del Natale Incantato continuano con gli spettacoli dal vivo per tutta la famiglia, che promettono tanto divertimento e un pizzico di commozione tra scintillanti costumi, musiche originali e canti natalizi, per vivere da protagonisti lo spirito delle feste. Imperdibile il nuovo musical “Desiderio: la melodia del Natale”, messo in scena dal cast artistico del parco: un lungo viaggio alla ricerca della melodia del Natale da Leolandia a New York, passando per la Siberia e l’Irlanda, con uno splendido e inatteso happening finale!

All’apertura, danno il benvenuto agli ospiti le Fate delle Nevi, eleganti Dame e i Piringuini, spiritosi e divertenti pinguini sbarcati a Leolandia alla ricerca di Santa Claus e della sua cassetta della posta. Gli ospiti di tutte le età possono assistere alla tradizionale parata natalizia, gustare squisite leccornie a base di cioccolata e panna montata, consegnare a Babbo Natale in persona le letterine con i desideri e i buoni propositi per il nuovo anno e scattare con lui una magica foto ricordo!

Il momento più atteso è l’incontro con gli idoli dei cartoni animati: i padroni di casa Leo e Mia, rigorosamente vestiti con abiti natalizi, accompagnano i piccoli ospiti intonando i classici canti delle feste. Presenti anche Masha e Orso nella loro Foresta e i personaggi della serie di successo mondiale Miraculous™ - le storie di Ladybug e Chat Noir, con uno spettacolo acrobatico che li vede ancora una volta alle prese con il perfido Papillon.

www.leolandia.it.

Avvento e Natale sul Renon col famoso Trenatale

Non solo mercatini in Alto Adige, che invita tutti, bimbi e famiglie a Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico.

Torna la magia delle luci, delle melodie natalizie lungo le strade, del profumo di biscotti appena sfornati e del tepore di un caldo bicchiere di vin brulè.

L’Avvento a Bolzano è qualcosa di davvero magico e unico: per le vie del centro, nei cortili, in piazza e nel parco della Stazione è tutto un tripudio di luci, decori, alberi e presepi, cori e note di suonatori di corno alpino, profumi e sapori.

Sono tantissime le iniziative pensate per i piccoli visitatori. A cominciare dal Parco di Natale, nel parco della Stazione, dove i bambini possono ammirare la magica Stella di Natale e salire sulla giostra, oppure in Piazza Municipio dove si divertiranno sulla grande pista di pattinaggio. In piazza Walther i più piccoli non potranno resistere a un giro sul bellissimo carrousel o sul trenino elettrico, per vivere tutta la magia del Natale come piace a loro.

Da non perdere la performance “Die Geschichten der Stillen Nacht” ad opera del Theaterverein Gries: la storia della celebre canzone natalizia “Stille Nacht” verrà portata in scena con musica e letture proprio all’interno del Duomo.

E poi si parte per il Renon. Solo 12 minuti: è questo il tempo che impiega la funivia che parte da Bolzano per raggiungere l’altipiano del Renon, vera e propria oasi alpina a due passi dal capoluogo altoatesino, e potersi così godere un’altra chicca natalizia: il famoso Trenatale del Renon, che quest’anno festeggia i suoi primi tredici anni. Qui i romantici stand di legno riprendono la forma dei vagoni storici del trenino zeppi di dolci - tra cui il tradizionale zelten, a base di frutta secca - e poi ancora miele, vin brulé, confetture ma anche manufatti di artigianato locale. Da Soprabolzano sarà poi possibile raggiungere Collalbo a bordo del trenino per gironzolare ancora tra letture di fiabe, giri in carrozza e teatro delle marionette.

www.bolzano-bozen.it

www.renon.com

Franca Scotti