FOCUS ON LINE - RIVISTA N° 6, 30 giugno 2021

Cultura e Spettacoli, Mostre e Musei

Milano: Flora et Decora, nuova edizione
La manifestazione dedicata al florovivaismo e alle decorazioni per il giardino, la casa e la persona si terrĂ  ad ottobre 2021

Dal 15 al 17 ottobre 2021, dalle 10 alle 19, a CityLife, l’area di Milano nata dalla riconversione dello storico polo urbano della ex Fiera, modello non solo di trasformazione urbana ma anche di un nuovo modo di vivere. tornerà, dopo la pausa forzata del 2020, cuasata dalla pandemia da Covid 19, Flora et Decora, la manifestazione che è dedicata al florovivaismo e alle decorazioni per il giardino, la casa e la persona. La manifestazione Flora et Decora contribuisce con la sua attività alla diffusione e alla conoscenza di specifiche realtà imprenditoriali e artigianali italiane operanti nei settori del Florovivaismo, dell’Artigianato e dell’Industria del Verde.

Flora et Decora, dunque, promuove il verde e il lavoro artigianale, vera ricchezza del nostro territorio, migliorandone la diffusione e la conoscenza. A livello globale, dunque, Flora et Decora promuove il rispetto dell’ambiente, della biodiversità, il recupero di specie antiche e rare, sostenendo anche il lavoro dell’uomo e di manualità a rischio di abbandono, coinvolgendo iniziative orientate alla tutela del nostro patrimonio floro-boschivo e al recupero di mestieri antichi. Nell’ambito pubblico e sociale, poi, Flora et Decora si propone anche come trampolino per lo svolgimento di lavori utili, quali sorveglianza, carico e scarico, pulizia, così da favorire l’ingresso nel mondo del lavoro a chi ne avesse necessità e interesse.

Ricordiamo che Lamberto Rubini, patron di Flora et Decora, crea e organizza da anni con successo manifestazioni dedicate al verde, al design e al food tradizionale italiano. Tra gli eventi realizzati ci sono Flora et Decora Milano, Royal Street Food Banquet a Monza e FormaggItalia a Milano.

Da 12 anni, ormai, Flora et Decora è un appuntamento imperdibile per appassionati e professionisti. La sua collocazione a CityLife, inoltre, consente di godere di una vetrina straordinaria. Grazie alle ampie zone verdi e ai suoi Orti Fioriti, infatti, CityLife porta avanti l'impegno in termini di sostenibilità e vivibilità dell'area, qualificandosi come nuovo polo d'attrazione che offre ai cittadini la possibilità di immergersi nella natura al centro di uno dei maggiori parchi urbani di Milano.

L’edizione 2021 di Flora et Decora ospiterà, come sempre, circa 80 espositori provenienti prevalentemente dalla Lombardia, ma anche da altre regioni, suddivisi nelle due classiche sezioni della mostra: FLORA, dedicata al florovivaismo ed aperta solo ad aziende produttrici e non al commercio (i florovivaisti selezionati coltivano direttamente i fiori e le piante presentate all’esposizione, seguendo una logica produttiva che parte dal seme o dalla talea, sia nella riproduzione di pi ante proprie, sia nello sviluppo di nuove specie) e DECORA, con la sua ampia selezione di artigiani, che privilegiano l’utilizzo di tecniche produttive rispettose dell’ambiente e l’impiego di materiali preferibilmente di origine naturale (i prodotti possono essere afferenti alle seguenti aree: progettazione del verde, arredi e attrezzature per il giardino, decorazioni per terrazze e giardini, per la casa e per la persona; tessuti e abbigliamento eco compatibile, cosmesi naturale). Oltre alle due storiche aree, si è andata affermando con successo negli ultimi anni anche la sezione RISTORA, dedicata all’enogastronomia d’eccellenza, che propone una gamma di prodotti ampia e di qualità, tra cui anche una selezionata rappresentanza di FormaggItalia, espressione delle migliori specialità casearie del nostro territorio.

Tra gli eventi previsti della prossima edizione: segnaliamo, in particolare, gli appuntamenti agli stand per brevi incontri sul brand e sui prodotti, le lezioni di yoga ed altre attività da svolgere all’aria aperta, le lezioni di hula hoop, l’area bimbi con Recup (colorare con pigmenti naturali), le visite guidate e gli incontri con i vivaisti presso gli Orti Fioriti di CityLife, inaugurati nel 2015 e ideati da Filippo Pizzoni, architetto paesaggista e vicepresidente dell’Associazione Orticola di Lombardia, in collaborazione con Susanna Magistretti di Cascina Bollate. Con i suoi Orti Fioriti CityLife testimonia la grande attenzione e cura ai temi legati alla sostenibilità e al rinnovamento costante dei suoi spazi per offrire, non solo ai propri residenti ma a tutti i cittadini, la possibilità di immergersi nella natura al centro di uno dei maggiori parchi urbani della città di Milano.

Anche l’edizione 2021 di Flora et Decora sostiene un progetto di carattere filantropico e sociale attraverso il coinvolgimento dell’Associazione "Amici della Nave", impegnata da anni in attività di recupero e inclusione rivolte a detenuti ed ex detenuti con particolare riferimento ai pazienti del reparto “La Nave” presso il carcere di San Vittore. L’impegno dell’associazione e dei suoi volontari, in collaborazione con i professionisti della Asst Santi Paolo e Carlo cui è affidata la gestione terapeutica e trattamentale del reparto “La Nave”, ha un duplice obiettivo: trasformare il tempo della detenzione in un percorso di ricostruzione della persona e promuovere le occasioni di apertura e reciproco scambio tra l’interno del carcere e la società esterna. Il tutto nella prospettiva di dare attuazione pratica all’articolo 27 della Costituzione sulla funzione rieducativa della pena finalizzata al reinserimento sociale.

Anche Flora et Decora, se le regole del distanziamento sociale e le condizioni del momento lo permetteranno, darà spazio ai ragazzi dell’Associazione Amici della Nave e alle loro attività, oltre a coinvolgerli nei servizi di pulizia e sorveglianza. E fornirà loro una lettera di referenze che possa aiutarli nella ricerca di un lavoro al termine del loro percorso detentivo.

La manifestazione ha il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia e dei Comuni che la ospitano, divenendo «manifestazione di interesse civico» per il Comune di Milano.

Info: www.floraetdecora.it.