Mostra evento per celebrare i 50 anni di Spider-Man

15 maggio 2012

 Una mostra evento per celebrare i 50 anni di Spider-Man, uno dei supereroi più amato di tutti i tempi. Dal 19 maggio al 29 luglio 2012, presso Wow Spazio Fumetto - Museo del Fumetto di Milano, in viale Campania 12, sarà possibile ammirare le tavole originali dei più grandi disegnatori italiani e stranieri della serie, albi rari, gadget, merchandising, anteprime, il rarissimo albo americano con la prima apparizione dell’Uomo-Ragno (il n. 15 della serie Amazing Fantasy del 1962), e il primo numero italiano (edito da Corno nel 1970), per la prima volta in Italia.

Nel ricco panorama dell‘evento, un albo in particolare spicca per singolarità: è Spider-Mad: L‘incredibile Uomo-Grugno, un‘interessante versione suina del supereroe, edito da Dentiblù. Una trasposizione del tutto libera, dissacrante e suina con protagonista Zannablù, un goffo cinghiale rimasto disoccupato a seguito di una riduzione di personale nelle industrie Ospork, che si ritrova suo malgrado spalla di Pigger Parker. Questi ha deciso di farsi pungere da un ragno radioattivo per acquisirne i poteri e diventare un supereroe mentre la città di New Pork è bersaglio della follia omicida di un bislacco supercattivo conosciuto come Sgorblin. Gli esiti saranno tutt‘altro che eroici, e se dai "grandi poteri" acquisiti da Peter Parker derivano "grandi responsabilità", da quelli del maldestro Pigger Parker non possono che derivare "grandi calamità".

Spider-Mad: L‘incredibile Uomo-Grugno è il quattordicesimo volume della collana Zannabù, nata nel 2000 dall‘umorismo delle matite di Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri, e che racconta le (dis)avventure del simpatico cinghiale dalle zanne blu.

Dentiblù è illustrazioni, disegno di fumetti, storyboard, character design, una fucina di idee creative, scrittura creativa, storie per fumetti, libri, progettazione di giocattoli e giochi, ma anche realizzazione di contenuti multimediali e per web. E‘ una casa editrice giovane, innovativa, che si sta imponendo nello scenario dell‘editoria a fumetti italiana, anche acquisendo diritti di pubblicazioni internazionali di successo.