Ti verrò a trovare in sogno di Roberta Spadotto

13/05/2021


Edito da Fratelli Frilli Editori nella collana I Tascabili Noir è disponibile il primo romanzo Ti verrò a trovare in sogno scritto dalla giornalista Roberta Spadotto, che, coltiva la scrittura “come può, quando può e dove può”, come diceva Céline.,

Un segreto sepolto nella memoria per decenni può affiorare all’improvviso, in una mattina qualunque, a Milano.

Fulvio, che non si era vendicato da ragazzo per difendere la donna che amava, solo ora, a cinquant’anni, trova la rabbia per farlo. Una rabbia cieca che prende di mira un uomo sconosciuto, Giacomo, responsabile di aver inciso nello sguardo quell’identica colpa. Uno sparo e la vita dei due uomini cambia per sempre. E così quella di altre persone a loro vicine.

La pm Maddalena Fiorito, che indaga su un caso apparentemente privo di movente, si imbatte nella più difficile risoluzione delle esistenze di quattro donne, ognuna legata per vie diverse alla vittima e al carnefice. Scoprendo che esiste un sottile, e a volte fatale, legame con le persone che non conosciamo e in cui ci imbattiamo “per caso”; che ci sono amori di un’estate mai giunti a compimento che rimangono intatti per sempre e che la solidarietà femminile è in grado di riscrivere qualsiasi storia, anche le più negative, anche quelle che la sorte o la vigliaccheria umana hanno voluto interrompere.

Ricordiamo che Roberta Spadotto ha già pubblicato due racconti: Un varco tra i sensi (nella raccolta Chiama quando vuoi. Racconti di passione e d’amore, Mondadori 1992); e A Viola, finalista del premio “Elsa Morante” e pubblicato nella raccolta Sirene. I racconti del mare (Terre di Mezzo, 2004).

Info: www.frillieditori.com.