Generali Milano Marathon: XX edizione

05/11/2019

Mercoledì 30 ottobre, a Milano, nell'auditorium della Torre Generali, è stata presentata la ventesima edizione di Generali Milano Marathon, organizzata da RCS Sports & Events, di cui title sponsor, per il secondo anno consecutivo, è Generali, il gruppo assicurativo leader nel mondo.

Le iscrizioni per la Generali Milano Marathon sono già aperte: possono essere effettuate sul sito generalimilanomarathon.it.

La Generali Milano Marathon, che fa parte del circuito Abbott World Marathon Majors - Wanda Age Group World Rankings e del calendario internazionale Iaaf, andrà in scena il 5 aprile 2020 con un percorso ulteriormente rinnovato che concilia le esigenze di scorrevolezza dei top runner e degli amatori evoluti, con la possibilità di ammirare una città sempre più bella nella sua combinazione di elementi storici e contemporanei.

Nel 2020 il tratto iniziale della Generali Milano Marathon sarà reso ancora più scorrevole e adatto ad ospitare comodamente un numero maggiore di partecipanti: i runner potranno, infatti, correre su entrambe le carreggiate dei Bastioni fino a Piazza Lega Lombarda, per poi aggirare Parco Sempione lungo viale Elvezia, via Melzi D’Eril, via Canova e viale Alemagna, e rientrare verso il centro dopo aver attraversato Piazza del Cannone. Sarà accorciato il tratto di percorso in andata e ritorno lungo l’asse Via Buonarroti / Via Washington, per alleggerire l’impatto sulla viabilità normale e sulla rete tramviaria ATM.

Dopo il 15° km, il percorso effettuerà uno spettacolare attraversamento di City Life, da Largo Domodossola a Viale Eginardo, transitando in Piazza Tre Torri e in prossimità del quartier generale del title sponsor Generali. È stato allungato il tragitto all’interno del Parco “Industria Alfa Romeo - Portello” e di Parco Sempione, per ridurre i chilometri di tracciato sulla rete stradale, ma soprattutto per valorizzare e mostrare ai runners provenienti da tutto il mondo una Milano green e sostenibile.

Compatibilmente con la conclusione dei lavori in esecuzione all’interno dell’Arena Civica, luogo simbolo dello sport milanese, dal 2002 dedicato alla memoria di Gianni Brera: il tracciato della maratona 2020 effettuerà uno scenografico attraversamento dell’Arena stessa, all’incirca al km 38, con ingresso degli atleti dalla Porta Trionfale e uscita dalla Porta Libitinaria, dopo aver percorso ¾ della pista in senso orario.

Si svolgerà la sesta edizione di Bridgestone School Marathon, la corsa non competitiva realizzata in collaborazione con OPES e dedicata ai bambini, ai ragazzi e ai loro accompagnatori (genitori, familiari, insegnanti). L’evento per i più piccoli aprirà le iscrizioni a gennaio. Come ogni anno, metà del valore delle quote raccolte sarà restituito alle scuole aderenti sotto forma di attrezzature sportive e didattiche.

Anche quest’anno, per l’undicesimo anno consecutivo, ci sarà la Milano Relay Marathon, staffetta non competitiva per team di 4 persone, che permette di dividere i 42 chilometri e 195 metri del percorso in 4 frazioni.

La staffetta è l’evento principale intorno al quale si sviluppa il Milano Marathon Charity Program, il progetto di solidarietà riservato, nell’edizione 2020, a 90 Organizzazioni No Profit che possono finanziare le proprie iniziative benefiche grazie alla partecipazione delle proprie squadre, che scelgono un progetto e si impegnano a raccogliere fondi per sostenerlo.

Il Milano Marathon Charity Program, che ha come partner organizzativo la piattaforma di personal fundraising Rete del Dono, si colloca ai vertici europei e mondiali delle attività solidali legate al mondo del running, finanzierà i progetti solidali sviluppati dalle cento ONP partecipanti.

La XX edizione della Generali Milano Marathon è celebrata da una nuova campagna advertising: l’immagine scelta vuole rappresentare la forza, la determinazione e la soddisfazione per aver raggiunto il traguardo. L’idea creativa concepita enfatizza i valori positivi di questa manifestazione, l’alta qualità tecnico-sportiva dell’evento e l’immagine di Milano, una metropoli sempre più attrattiva ed apprezzata a livello internazionale (come testimonia anche la recente assegnazione da parte del CIO dei Giochi Olimpici Invernali 2026, insieme a Cortina d’Ampezzo).

Da giovedì 2 a sabato 4 aprile, poi, ritornerà anche il Milano Running Festival, momento di aggregazione per gli operatori commerciali del mondo della corsa, del fitness e del turismo sportivo, ma soprattutto per i praticanti attivi del running. L’area espositiva di circa 8.000 mq sarà all’interno dei padiglioni di MiCo in City Life. Un grande hub espositivo, anche sede del Marathon Village, intorno al quale si articoleranno attività di intrattenimento, di try&buy, di forum/clinic, di presentazione eventi e prodotti.

Info, iscrizioni: www.generalimilanomarathon.it.