Celestino Gaspari celebra i vent’anni del suo vino iconico, Harlequin

30/10/2019

Celestino Gaspari, patron della Cantina Zymé di San Pietro in Cariano, in provincia di Verona, celebra i venti anni di Harlequin, suo vino iconico, con Natura Alchemica, un dialogo tra generazioni, diretto e coinvolgente, ricco di importanti riflessioni

Harlequin, il vino che ha reso famoso nel mondo Celestino Gaspari, allievo prediletto di Bepi Quintavalle, è uno straordinario assemblaggio di quindici vitigni, di cui undici rossi (Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Corvina, Corvinone, Croatina, Marzemino, Merlot, Oseleta, Rondinella, Sangiovese, Syraz, Teroldego) e quattro bianchi (Chardonnay, Garganega, Sauvignon Blanc, Trebbiano Toscano).

Natura Alchemica racconta la vita di Celestino Gaspari e parla dei suoi vini fuori dal comune e dei suoi valori forti ed antichi, ma, allo stesso tempo, immersi nel contemporaneo. Natura Alchemica fa capire come una forte personalità, come è quella di Celestino, si esprima appieno attraverso i vini che ha creato negli anni.

Natura Alchemica è stato scritto da Filippo Tomassoli, ha la prefazione di Angelo Peretti ed è edito da Tomassoli Editore di Verona.