Cingoli: grande: successo di formula & numeri per la Borsa del Turismo Centro Italia – Mula

16/10/2019

Da venerdì 11 a lunedì 14 ottobre il comune marchigiano di Cingoli ha ospitato la seconda edizione la Borsa del Turismo MULA, organizzata da Incoming Inside Marche, l’Associazione di tour operator, rappresentata da Luigi Settembretti, che vuol far conoscere le Marche, facendo capire a città e piccoli borghi dell'entroterra, segnati dal terremoto, che solo facendo rete si può ripartire.

Nel borgo di Cingoli, situato nell'entroterra, 631 metri sul livello del mare, sono arrivati dall’Italia e dall’Europa, tour operator, CRAL giornalisti e blogger che hanno partecipato alle tavole rotonde, ma anche visitato altre 15 località (Fabriano, Grotte di Frasassi, Matelica, Treia, Urbisaglia, San Severino Marche, Abbadia di Fiastra, Basilica di San Nicola), attraversando piccoli borghi e paesaggi meravigliosi all'interno di colline e montagne marchigiane.

Nel corso dei convegni sono emerse alcune proposte interessanti, come, ad esempio, l'importanza di creare una rete tra le strutture sciistiche dei Sibillini con servizi, collegamenti delle piste e promozione comune; parlare di cibo a chilometro 'buono' e non chilometro zero; far crescere e sviluppare una cultura dell'accoglienza; educare ad un maggior rispetto della natura e dell'ambiente, anche da parte delle "norme burocratiche"; assicurare la sicurezza del cittadino-turista, come fattore di scelta turistica; utilizzare la cultura italiana in tutte le sue forme e declinazioni; conoscersi e conoscere per essere più forti e attrattivi.

A Cingoli gli organizzatori della seconda edizione di Mula hanno sperimentato, con successo, un nuovo modo di fare promozione, quello, cioè, che proviene dalla Base.

11 operatori della ricettività locale hanno accolto gli ospiti per 4 giorni, 12 produttori e commercianti hanno offerto i loro proditti, alimenti e vini, di grande qualità, mentre l’Istituto Alberghiero ha preparato e presentato piatti della tradizione marchigiana. 25 studenti del Liceo Classico Linguistico Leopardi di Cingoli hanno avuto l’occasione di avvicinarsi al mondo del lavoro con progetti di effettiva alternanza scuola - lavoro. La Copagri e la Cna hanno realizzato, sabato e domenica, mercatini di prodotti alimentari ed artigianal. Lla locale ProLoco ha organizzato la tradizionale fiera dei Prodotti del Bosco. Le due associazioni di cultura e tradizioni locali, Cingoli 1848 e Cingoli 800, infine, hanno proposto i balli dell’800 (quadriglia e saltarello marchigiano)

La Regione Marche, che ha aderito e sostenuto l’evento, ha dato forza allo con la presenza dell’assessore Moreno Pieroni, della dirigente Paola Marchegiani, del funzionario del turismo outdoor Tersino Mazzini.

L’amministrazione comunale di Cingoli, rappresentata dal sindaco Michele Vittori e da due assessore, Martina Coppari e Cristiana Nardi, ha messo a disposizione tutto il suo rilevante Patrimonio pubblico (Auditorium, palazzo del Cassero, piazze, corso e vie)

I Comuni di Camerino, Cagli, Montefelicino, Treia, Sassoferrato, Urbino, Norcia, Osimo, Falerone Fermignano, Corinaldo, Petriano, Castelfidardo, San Paolo di Jesi, Falerone, Monte San Giusto , Penna San Giovanni, Matelica, Tavullia, Recanati, San Severino Marche, Monte San Martino, Massa Fermana, Amatrice, Macerata e Urbisaglia, infine, hanno testimoniano la validità del progetto Mula e lo hanno sostenuto con i patrocini.

Gli incontri organizzati all'interno della Borsa Mula, lo ribadiamo, hanno fortemente messo in luce l'aspetto della rete; l'importanza di fare sistema e conoscersi.

Tra i relatori, che hanno partecipato alle quattro tavole rotonde tematiche; segnaliamo Luca Facchini, Diego Mecenero, Marcello Stèfano, Armando Nanni, Giada Fabiani, Paola Marchegiani, Francesca Pucci, Martina Coppari, Cingoli 1848, David Buschittari, Stefania Monteverde, Laura Lanari, Serenella Marano, Antonella De Santis, Francesco Cangiotti, gruppo Saltarello marchigiano, Juliana De Brito, Giorgio Massei, Pietro Ripani, Alberto Tersino Mazzini, Cristiana Nardi, Eleonora Taini e Paola Migliani.

Tra gli ospito della seconda edizione della Borsa Mula, segnaliamo, il Vescovo Claudio Giuliodori, il Prefetto di Macerata, Iolanda Rolli, il Commissario capo della Questura di Macerata, Maria Raffaella Abbate, il Vice Sindaco di Cingoli, Filippo Saltamartini.

Info: www.insidemarche.it.