Milano: il progetto La Scala fa Scuola. Un Coro in Città

20/06/2019

E’ in pieno svolgimento il progetto La Scala fa Scuola. Un Coro in Città, promosso dall’Accademia Teatro alla Scala e dalla Fondazione TIM, con il patrocinio del Comune di Milano, per la didattica corale nelle scuole primarie milanesi così da stimolare e sviluppare la cultura musicale attraverso la creazione di cori di voci bianche.

L’iniziativa è stata presentata al Teatro alla Scala da Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, da Alexander Pereira, Sovrintendente del Teatro alla Scala e Presidente dell’Accademia, da Loredana Grimaldi, Direttore Generale di Fondazione TIM, e dal Maestro Bruno Casoni, Direttore del Coro del Teatro alla Scala e del Coro di Voci Bianche dell’Accademia.

Il progetto La Scala fa Scuola. Un Coro in Città è sostenuto da Fondazione TIM attraverso la piattaforma di crowdfundin: per ogni euro donato al progetto tramite la piattaforma, fino al 31 luglio 2019, infatti, la Fondazione TIM riconoscerà all’Accademia un contributo di pari importo, fino a un massimo di 200.000 euro. A seconda del contributo, si riceveranno inviti per il concerto finale, si potrà partecipare ad una lezione di canto corale con i docenti dell’Accademia o assistere a una delle lezioni del percorso formativo nelle scuole.

Il progetto La Scala fa Scuola. Un Coro in Città si rivolge ai bambini che vivono in quartieri periferici e, grazie ad un percorso di 10 laboratori corali nell’arco dell’anno scolastico 2019-2020, in altrettante scuole primarie, che possono, così, avere l’opportunità di conoscere la musica e godere dei benefici che dona la pratica corale.

Studiare canto corale crea un forte spirito di gruppo e sviluppa un grande senso di aggregazione. Cantare insieme significa imparare ad ascoltare gli altri e ad ascoltarsi, La voce, lo strumento musicale più naturale che esista, costituisce uno straordinario veicolo attraverso cui trasmettere le proprie emozioni ed aiuta a migliorare le proprie potenzialità espressive.