Milano Design Week: l’innovativa collezione Jataí del gruppo brasiliano Maqmóveis

04/04/2019

A Milano, al Museo della Permanente, dal 9 al 14 aprile, nella mostra Be Brasil, organizzata da Apex-Brasil, saranno esposti nove pezzi d'arredo di quattro tipologie di prodotti della modernissima collezione Jataí della azienda brasiliana Maqmóveis, che, per la prima volta, partecipa al Fuori Salone di Milano,

L’azienda Maqmóveis, nata nel 1983 per vendere macchine da scrivere e mobili per ufficio, che, negli anni, si è trasformata in un gruppo ed oggi è leader nel segmento dei mobili per la scuola (con due stabilimenti in Brasile ed uno in costruzione in Paraguay), dunque, propone l’innovativa collezione Jataí, una linea di prodotti incentrata sulla filosofia dell'insegnamento collaborativo.

La Milano Design Week è un'importante vetrina sul mondo, l’occasione perfetta in cui mostrare la nostra audace proposta di design per il settore scolastico. Partecipare a questo grande evento rappresenta, inoltre, il raggiungimento di un obiettivo grazie all'impegno di tutto il nostro team multidisciplinare e ben qualificato. - ha detto Fábio Costa, vice-presidente della Maqmóveis - Disegnata da José Machado e Luciana Sobral, Jataí è stata studiata per offrire al pubblico prodotti di alta qualità, coerenti con l'evoluzione del processo educativo.

La nostra esperienza nello sviluppo degli arredi scolastici - ha detto la designer Luciana Sobral - conferma che cambiare la postura durante le ore di studio, alternando le posizioni del corpo tra quelle più rilassate e quelle dei momenti di maggior concentrazione, favorisce il coinvolgimento dello studente nelle attività individuali e di gruppo.

La collezione Jataí ha il nome di un'ape brasiliana nativa conosciuta per produrre miele di qualità.

Le api sono un ottimo esempio di collaborazione, di lavoro di gruppo. - ha affermato il brasiliano José Machado - Ecco perché abbiamo scelto di chiamare così il nostro progetto.

Gli arredi Jataí, pensati per tutte le fasi scolastiche, dall'infanzia fino all’università, sono prodotti con tubo in acciaio al carbonio, rifiniti in vernice elettrostatica di alta resistenza e durabilità. Le sedute e gli schienali sono realizzati con pannelli di compensato laminato di legno massello, che garantisce il comfort termico, e rivestiti con laminato melaminico, che offre diverse opzioni di colori e texture. Le opzioni di rivestimento sono in schiuma ad alta densità e tessuto in poliestere 100% in vari colori. Lo stile minimalista e funzionale valorizza le forme diritte con gli angoli arrotondati che comunicano visivamente l’idea del comfort.

La protagonista della collezione è la versatile sedia Jataí, vincitrice della menzione d'onore al Premio del Museu da Casa Brasileira nel 2018. Il meccanismo triplo rotante, con rivestimento in acciaio, consente alla base, al sedile e alla tavoletta (per destri e mancini) di muoversi autonomamente. Il sistema permette il posizionamento frontale o laterale della tavoletta, che rende la seduta adatta a diversi utenti e situazioni. Il tubo che circonda la base serve da poggiapiedi ed assicura una perfetta postura per persone di qualsiasi statura.

Oltre alla premiata sedia Jataí, il gruppo Maqmóveis espone anche un’accogliente poltroncina bassa con tavolino (ideale per sedersi a terra in situazioni più rilassate), tre sedute tradizionali, in diverse misure per le varie età, e pouf modulari (per luoghi di distensione e momenti di gruppo più informali).

Il catalogo completo del gruppo, però, è composto da oltre 100 prodotti per i più diversi ambienti, come biblioteche, laboratori, spazi pubblici e sale riunioni e conferenze.

Info: www.maqmoveis.com.br.