Milano: concorso fotografico Milano Mood Portrait

05/02/2019

Lo scorso 17 gennaio a Milano, presso lo Spazio Tadini Casa Museo in Via Niccolò Jommelli 24, è stata inaugurata la mostra fotografica Giovanni Raspini Milano Mood, con le fotografie giunte alle fasi finali di selezione. La mostra è visitabile fino al 17 febbraio.

La giuria, composta da personalità del mondo della fotografia, del giornalismo e della moda (Giovanni Raspini, designer e presidente dell’azienda promotrice, Francesco Tadini, fondatore di PhotoMilano - Club fotografico milanese, Roberto Mutti, direttore artistico del Milano Photo Festival, Michele Smargiassi, giornalista e curatore del blog Fotocrazia, Alessia Glaviano, photo editor e caporedattore Vogue Italia, Leonello Bertolucci, fotografo, photoeditor, giornalista, docente all’Istituto Italiano di Fotografia, Federicapaola Capecchi, curatrice indipendente e coreografa, Melina Scalise, giornalista, psicologa e presidente Casa Museo Spazio Tadini, Francesco Maria Rossi, giornalista, scrittore e copywriter dell’azienda promotrice) ha esaminato i lavori inviati da 300 fotografi, professionisti ed emergenti.

Le fotografie saranno, poi, pubblicate in un libro fotografico che, in seguito, sarà stampato e distribuito in libreria a cura del comitato organizzatore.

Nel corso della serata sono stati anche premiati i vincitori del concorso fotografico Milano Mood Portrait, istituito da Giovanni Raspini, marchio internazionale del gioiello italiano, e legato alla città di Milano, alla moda, al design e alla gente.

Il premio è stato consegnato ai primi classificati nelle due sezioni Street Style & Fashion e Urban Design & People. Sono stati premiati anche i secondi e terzi classificati.

I sei vincitori sono (in ordine alfabetico): Bonanno Fabio, Galimberti Giorgio, Origgi Ivan, Perotti Graziano, Pollice Daniele, Scibona Alberto.

I sei vincitori hanno ricevuto anche premi in denaro per un valore complessivo di 5.000 euro.

Info: www.spaziotadini.com - www.giovanniraspini.com