Glaucoma: l’app del Gruppo G.O.A.L.

31/01/2019

Il Gruppo nazionale Oculisti Ambulatoriali Liberi (G.O.A.L.) ha presentato ad un recente congresso europeo una innovativa app appositamente studiata per la diagnosi precoce del glaucoma.

Si tratta di uno strumento informatico per utilizzare il calcolatore dei fattori di rischio, - dice il dott. Danilo Mazzacane, oculista, segretario generale di G.O.A.L. e Segretario Generale Cisl Medici Lombardia - A tutt’oggi non esistono dei test specifici per lo screening del glaucoma e pertanto come oculisti ci siamo resi conto di questa carenza visto che vengono utilizzati dei parametri facilmente evidenziabili nel corso di una visita oculistica ambulatoriale territoriale con strumentazione low-tech.

Grazie a questa semplice app ad ogni parametro viene assegnato un valore numerico e, a seconda del valore complessivo finale, viene suggerito il percorso che deve compiere il paziente in osservazione.

Il progetto dell’app è stato validato a livello scientifico e presentato al 13° congresso della European Glaucoma Society a Firenze ed ha ricevuto apprezzamenti da numerosi degli oculisti presenti e provenienti da diversi Stati europei.

A Roma, il 29 e 30 marzo 2019, poi, si terrà Il prossimo Congresso nazionale G.O.A.L.. Le sessioni del Congresso 2019 riguarderanno la diagnosi e la gestione delle patologie oculari ambulatoriali.