Cinisello, Museo di Fotografia Contemporanea: Virgilio Carnisio. Milano 1961-1971 e Me Museo

28/11/2018

Sabato 24 novembre 2018, presso il Museo di Fotografia Contemporanea (MUFOCO) di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo, sono state inaugurate due nuove mostre: una personale di Virgilio Carnisio (Milano, 1938), le cui opere, di recente, sono entrate a far parte del patrimonio del Museo, ed una mostra dalle collezioni, realizzata a partire da un progetto di arte partecipata condiviso con il pubblico.

Nella mostra Virgilio Carnisio. Milano 1961-1971, visitabile fino al 13 gennaio 2019, sono presentate oltre 40 immagini di Virgilio Carnisio, la cui ricerca, nel corso degli anni, si è concentrata prevalentemente sulla documentazione di Milano: i suoi cortili, le sue case di ringhiera, le osterie, i negozi. Virgilio Carnisio, con determinazione ed affetto, per anni ha percorso la città raccontando luoghi e situazioni che stavano scomparendo di fronte alla veloce trasformazione urbana e sociale imposta dal boom economico. Un classico reportage in bianco e nero è il linguaggio espressivo attraverso cui Virgilio Carnisio restituisce un ritratto della sua città natale, fissando scorci, volti e mestieri.

La seconda sala, invece, ospita la mostra Me Museo. Le fotografie del cuore, visitabile fino al 10 marzo 2019. La mostra è l’esito di un progetto, che, per un anno, ha coinvolto cittadini e appassionati di fotografia in un percorso di incontro, scoperta e formazione sulle collezioni fotografiche del Museo. In veste di nuovi curatori: i partecipanti, inatti, hanno selezionato un’immagine in modo libero, a seconda dei propri ricordi, emozioni, desideri, accompagnandola ad un proprio racconto personale. Il percorso espositivo, composto da immagini e parole, presenta, così, una galleria di fotografie, ricordi e suggestioni che restituiscono una lettura intima, individuale e allo stesso tempo universale, del patrimonio fotografico del Museo. Me Museo, avviato a novembre 2017 all’interno del progetto Non così lontano, è stato sostenuto da Fondazione Cariplo nell’ambito del bando “Protagonismo culturale dei cittadini”.

Le mostre intrecciano due delle linee di ricerca principali del Museo: la valorizzazione del patrimonio fotografico, dai fondi più recenti a quelli raccolti contestualmente alla nascita del Museo nel 2004 e la realizzazione di percorsi di arte partecipata che prevedono un coinvolgimento attivo del territorio.

Info, prenotazione visite guidate: Museo di Fotografia Contemporanea - Villa Ghirlanda, via Frova 10, Cinisello Balsamo - da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 19 e sabato e domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19 - ingresso libero - tel 0266056631 - servizioeducativo@mufoco.org - www.mufoco.org