Neiade: visita alla Stazione Centrale di Milano

16/10/2018

Neiade Milano Tours, la società, nata nel 2004 e guidata da Olivia Campanile, che propone un nuovo modo di fare cultura, basato sull’intrattenimento e strettamente connesso a Milano e ai suoi tesori, propone per domenica 21 ottobre un tour guidato alla scoperta dei mosaici, gargoyle, marmi, e tanti altri particolari della Stazione Centrale di Milano, la seconda stazione più grande d'Italia, considerata una vera Cattedrale del Movimento!

Il tour guidato proposto da Neiade permette di scoprire la Stazione Centrale di Milano, sicuramente la più bella delle stazioni ferroviarie italiane, definita da Frank Lloyd Wright, uno dei più celebri architetti di tutti i tempi, la stazione più bella del mondo.

Appena usciti dalla fermata delle metropolitane verde e gialla, che qui incrociano il loro percorso, le guide turistiche di Neiade provvederanno ad introdurre gli iscritti al tour ad un viaggio affascinante, ma tranquillo, lontano dalla frenesia e dall’ansia soliti di una vera partenza. L’itinerario, che inizia con l’illustrazione della magnifica, imponente e bianchissima facciata, ricca di statue e fontane, simboli del regime fascista, conduce su e giù per i scaloni della stazione e per i suoi ampi spazi fino alla galleria delle carrozze, luminosa come un museo.

La Stazione Centrale di Milano, di recente restaurata, che condensa una parte importante della storia dell’arte e dell’architettura milanese, è stata definita la Cattedrale del Movimento da Ulisse Stacchini, l’architetto che, nel 1912, vinse il bando nazionale per la progettazione della prima stazione ferroviaria importante della città. La stazione Milano Centrale venne pensata, da subito, come centro nevralgico di spostamenti nazionali e internazionali; un edificio moderno che desse vitalità e prestigio alla città, diventando un riferimento simbolico per il capoluogo meneghino, che, nei primi del ‘900, si affacciava alla storia economica e industriale europea. Oggi la Stazione Centrale di Milano è un vero e proprio luogo da vivere e non solo di passaggio, pieno di negozi, di locali, librerie e biblioteche …