Frinco: la Biodanza con Anna Volta

08/10/2018

Domenica 14 ottobre 2018, nell’ambito del Festival del Turismo Responsabile, a Frinco, presso La Casa dell’Architetto, in Regione Bellaria 3, Anna Volta propone una sessione divulgativa gratuita di Biodanza, sistema Rolando Toro Araneda.

La Biodanza (danza della vita, dal termine greco biòs) è definita come un sistema di sviluppo umano. È un'attività che si svolge in sessioni di gruppo, in cui vengono proposte specifiche sequenze di esercizi intesi a stimolare qualità umane come la gioia di vivere, lo slancio vitale, la sensibilità alla vita, la comunicazione affettiva e intima, il risveglio del piacere, la connessione ai propri istinti, l'espressione creativa ed emozionale attraverso il corpo.

Le origini della Biodanza, lo ricordiamo, risalgono ai primi anni sessanta, quando lo psicologo cileno Rolando Toro Araneda lavorava presso l'ospedale psichiatrico dell'Università di Santiago del Cile. Nel 1965 Toro iniziò a sperimentare l'uso della danza con pazienti in cura psichiatrica, poi, nel 1966. estese applicazione e ricerca fuori dell'ambito clinico con gruppi di persone sane, strutturando un modello teorico ed una metodologia basata sull'associazione musica-movimento-emozione così da creare risposte psicofisiche ed emotive specifiche, immediate e capaci di indurre cambiamenti salutari nell'individuo. Nel 1970 a Toro fu proposto di creare una cattedra di Psicodanza, prima denominazione che aveva dato al suo sistema, alla Pontificia Università Cattolica del Cile, dove era docente di Psicologia dell’Espressione. A proposito del nome Toro affermò che Era nata una disciplina dalle caratteristiche inedite, per la quale non esisteva il termine appropriato. Impiegò in un primo momento il concetto di Psicodanza, che poi modificò Biodanza, un sistema di integrazione umana, di rinnovamento organico, di rieducazione affettiva e di riapprendimento delle funzioni originarie della vita. Lo sviluppo delle potenzialità genetiche umane in un contesto di gruppo affettivamente integrato stimola il coraggio e la gioia di vivere.

La sessione a Frinco sarà tenuta da Anna Volta, che pratica Biodanza dal 2004 e che si è titolata nel 2015 alla Scuola Modello di Biodanza SRTA di Milano. Anna Volta proporrà esercizi ispirati al movimento naturale dell'essere umano, con l'obiettivo di migliorare la vitalità, la gioia di vivere, la capacità di sentire se stessi e la capacità di connettersi con gli altri e con la natura. La sessione sarà conclusa dalla presentazione di una breve esperienza sensoriale a base di frutti ed erbe aromatiche.

Consigliabile abbigliamento e scarpe comodi (la sessione sarà all’aperto riparati da un portico).

Non è necessario saper danzare …

Info, prenotazione: Anna Volta -cell 340 5567608 - annavolta70@hotmail.com