Wekiwi promuove l’utilizzo del LED attraverso il suo shop online

24/09/2018

A seguito di un decreto dell’Unione europea del 2009 dallo scorso 1° settembre sono vietate la produzione e la commercializzazione di lampadine alogene a favore dell’illuminazione LED.

Una volta esaurite le scorte, quindi, sarà definitivamente abbandonato questo tipo di lampada ad incandescenza, con le sole eccezioni, per ora, delle capsule, delle lampade lineari e quelle a basso voltaggio usate nei forni.

L'illuminazione LED garantisce un risparmio energetico sui consumi domestici fino all’85% pur consentendo di mantenere alti i livelli di illuminazione in tutti gli ambienti: secondo le stime, si potrebbe, così, ridurre di cinque volte il consumo di energia, con una conseguente riduzione nella spesa per l'energia da parte di industria e privati. Inoltre la lampadine LED assicurano una lunga durata (la vita media è di circa vent’anni) e sono rapide da installare, con bassi costi di manutenzione. Grazie all’assenza di raggi UV e infrarossi, il calore profuso è minore e l’assenza di mercurio elimina il rischio di inquinamento.

Wekiwi, il primo fornitore online italiano 100% digital di energia e gas naturale, che da sempre promuove la trasparenza e il digitale, incentiva la consapevolezza del cliente riguardo i propri consumi, premiando i comportamenti virtuosi.

Wekiwi promuove, anche attraverso il suo shop online, l’uso dei LED, incentivando soprattutto i clienti che sottoscrivono un contratto di energia e proponendo una vasta gamma di prodotti LED adattabili nell’utilizzo e nel design ad ogni tipo di esigenza. Scegliere una lampadina o un faretto a LED, infatti, significa fare una scelta efficiente, responsabile ed ecologica.

Info: www.wekiwi.it