Cremona: la Festa del Torrone 2018 sarà all’insegna di Mina e del Novecento

19/09/2018

Martedì 18 settembre, nella Sala della Consulta di Palazzo Comunale, Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona, e Barbara Manfredini, assessore alla Città vivibile e alla Rigenerazione urbana del Comune di Cremona, hanno presentato la edizione 2018 della Festa del Torrone.

Nel corso della conferenza hanno preso la parola anche i rappresentati dei tre main sponsor: Enrico Manfredini, responsabile marketing prodotti di ricorrenza della Sperlari (che, da lunedì 12 a venerdì 16 novembre, aprirà le porte del suo stabilimento a scuole, istituti e associazioni; che proporrà una scultura gigante in torrone, ispirandosi a Mina), Marina Rivoltini, che ha rappresentato la Rivoltini Alimentare Dolciaria (che festeggia i 90 anni), e Marina Gritta, responsabile commerciale estero della Secondo Vergani S.p.a.

Durante i 9 giorni della manifestazione, quest’anno da sabato 17 a domenica 25 novembre, centinaia di eventi tra degustazioni, spettacoli, showcooking, cortei storici, artisti di strada e laboratori aperti a tutti torneranno a colorare le vie di Cremona.

Questa edizione sarà interamente dedicata al Novecento, il secolo breve, come spesso è stato chiamato, il secolo delle due guerre, ma anche delle grandi scoperte, il secolo della comunicazione e della globalizzazione, il secolo che, nel bene e nel male, ha dato una grande accelerata alla storia, alla scienza, all’arte ed ai cambiamenti sociali.

Un focus tutto particolare sarà incentrato sulla più grande protagonista cremonese del 900: Mina, la Tigre di Cremona, che sarà al centro di moltissime iniziative, spettacoli, concerti, musical, infiorate, performance ed altro ancora.

La SGP Events, la società che, da 11 anni, organizza l’evento, intende, quest’anno, superare se stessa e il grande successo degli ultimi anni. Nel 2017le presenze in 9 giorni sono state 300mila, sono state vendute 80 tonnellate di torrone, in città sono arrivati oltre 350 pullman e 400 camper da tutta Italia, i visitatori hanno assediato i ristoranti e locali della città.

La SGP Events punterà su molte conferme - ha dichiarato Stefano Pelliciardi della SGP Events - ma altrettante novità.

Non mancheranno le costruzioni giganti di torrone, la rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti e il Torrone d'oro, ma anche iniziative di carattere storico, di animazione e intrattenimento.

Info, programma completo: www.festadeltorrone.com