Associazione “Sciare per la Vita” Onlus

4 dicembre 2011

Il 14 ottobre 2002, a Bormio, è stata fondata da Deborah Compagnoni, che ne ricopre, da allora, la carica di Presidente lAssociazione “Sciare per la Vita” Onlus, che ha l’obiettivo di creare un evento annuale per ricordare Barbara Compagnoni, cugina di Deborah, scomparsa prematuramente a causa di una leucemia fulminante, e per raccogliere fondi da destinare ad associazioni non profit che operano nel settore medico-sanitario, con particolare attenzione a quelle che si dedicano alla ricerca ed assistenza nel campo delle malattie leucemiche. Accanto alla raccolta fondi l’Associazione organizza manifestazioni sportive, ricreative e culturali e collabora con le autorità scolastiche e altri Enti al fine di sensibilizzare alla ricerca contro le gravi malattie quali la leucemia. Nel 2011, ad esempio, Sciare per la Vita ha realizzato 2 progetti: l’acquisto e donazione di 8 ecografi portatili all‘azienda regionale lombarda di emergenza-urgenza AREU con la partnership di importanti fondazioni quali AEM Milano, Credito Valtellinese e Provaltellina; la donazione di 25.000,00 € al Comitato Maria Letizia Verga

Nel 2012, per ricordare il 10° anno di attività, l‘associazione allestirà in Santa Caterina Valfurva una mostra di oggetti messi a disposizione da molti campioni dello sport. La mostra aprirà il 27 dicembre 2011 e resterà aperta durante tutta la stagione invernale fino alla data del 1° aprile 2012, data della 10° edizione di SCIA CON I CAMPIONI – Memorial Barbara Compagnoni. La mostra sarà quindi visitabile anche in occasione dell’ultima tappa della quarta edizione del Ricola Winter Tour, che inizia il 10 e 11 dicembre, con la tappa di Ponte di Legno (BS) - Passo del Tonale (TN), ed in programma altre 9 tappe in montagna nelle più conosciute e amate località sciistiche italiane toccando 10 province e 7 diverse regioni, per un totale di 24 giornate di animazioni all’aria aperta, sulle piste e a valle.

Già moltissimi campioni dello sport hanno aderito, si potrà ammirare la tuta di Alberto Tomba vincitore della coppa del Mondo 1995, l‘abito di Cavalli di Carolina Kostner, i mitici scarponi Caber di Ingemar Stenmark, la felpa di Federica Pellegrini, una vela di Alessandra Sestini, le scarpette di Totti e di Del Piero, un pallone autografato da tutti i giocatori della Juventus, una picozza di Marco Confortola, la pagaia di Josepha Idem e tantissimi altri memorabilia, a rappresentare molti sport invernali e non solo.

La “Giornata con i campioni”, l’appuntamento clou divenuto ormai tradizionale, che Deborah ha voluto portare nella zona sciistica della “Sunny Valley” di S. Caterina Valfurva, è programmata per domenica 1 aprile 2012. La gara prevede la consueta presenza di grandi campioni dello sport, presenti già al Gala dinner del sabato, attuali e del passato, di molte medaglie olimpiche, Amici, sportivi, altruisti, alcuni ormai “testimonial” fissi della manifestazione altri che di anno in anno si aggiungono. E i nomi di chi ci tiene a essere presente, assieme a Deborah e a Pietro Vitalini, sono di tutto rispetto: Antonio Rossi, Jury Chechi, Kristian Ghedina, Giorgio Rocca, Gustavo Thoeni, Piero Gros, Paolo De Chiesa, Igor Cassina, e tanti altri personaggi dello sport, tra i quali tanti i valtellinesi, e molti altri atleti ed ex che si impegnano a guidare le diverse squadre lungo il tracciato del “Memorial Barbara Compagnoni”.