Il servizio di scooter sharing francese totalmente elettrico rivoluziona la mobilità urbana

Cityscoot: il modo migliore per muoversi a Milano

  Ambiente, Sicurezza e Trasporti  

Cityscoot, start-up francese di scooter sharing a flusso libero ed emissioni zero, ha presentato il proprio servizio nella città di Milano, nel corso di una conferenza stampa organizzata con il patrocinio e la partecipazione di Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Ambiente del Comune di Milano.

Cityscoot, fondata nel 2014 dal CEO Bertrand Fleurose, ha lanciato il primo servizio a Parigi nel 2016. Il servizio si è poi esteso anche a Nizza nel 2018.

L’azienda, che possiede 4.500 scooter a livello globale, è arrivata a Milano con una flotta iniziale di 500 veicoli, destinata a raddoppiare nei prossimi mesi. Nel corso del 2019, infatti, Cityscoot prevede un’espansione che porterà all’assunzione di circa 130 nuovi dipendenti nelle tre città in cui è attivo il servizio e, a metà 2019, sbarcherà anche a Roma, con 500 scooter e circa 50 nuovi dipendenti.

Cityscoot vede nel trasporto a ‘zero emissioni’ e ‘zero rumore’ il futuro della mobilità; per questo siamo orgogliosi di portare i nostri scooter a Milano, città da sempre all’avanguardia in questo settore. - ha dichiarato Gianni Galluccio, General Manager di Cityscoot Italia - Con un’offerta interamente elettrica, dagli scooter ai veicoli per la manutenzione e la ricarica delle batterie, vogliamo diventare il servizio di sharing mobility sostenibile più amato dai cittadini. - ha aggiunto Gianni Galluccio - E presto espanderemo la ‘Zona Cityscoot’ per garantire migliore copertura e accessibilità a tutte le aree metropolitane. Inoltre, stiamo già lavorando per espandere il servizio anche ad altre città italiane.

Partner per il finanziamento del servizio e per l’espansione della propria flotta anche in Italia. Cityscoot ha scelto LeasePlan, leader globale nella gestione della flotta e della mobilità dei conducenti.

Gli aspetti assicurativi del servizio, durante tutta la durata del noleggio dei veicoli, sono garantiti dalla partnership con Allianz S.p.A., uno dei principali assicuratori italiani e parte del gruppo Allianz SE, leader mondiale assicurativo-finanziario. La copertura assicurativa comprende RC auto, le garanzie incendio, furto, atti vandalici, eventi naturali e infortuni al conducente. In questo modo, chi usufruisce del servizio Cityscoot è coperto in maniera globale sia per i danni subiti sia per quelli involontariamente causati a persone e cose.

Allianz si distingue per i servizi innovativi in ambito assicurativo e per una consolidata esperienza nella telematica abbinata all’assicurazione e all’assistenza. - ha commentato Leonardo Felician, Head of Insurance Products P&C di Allianz S.p.A. - A livello globale, il gruppo Allianz promuove soluzioni innovative a favore dell’ambiente e delle comunità in cui opera: la partnership con Cityscoot va in questa direzione, assicurando la nuova flotta di scooter elettrici con un prodotto all risk. - - ha aggiunto Gianni Galluccio - Questa soluzione consolida a Milano un sistema di mobilità sostenibile finalizzata a soddisfare la domanda emergente di maggiore attenzione alla salvaguardia dell’ambiente e all’economia della condivisione.

Gli scooter bianchi e azzurri di Cityscoot sono già in circolazione per le strade di Milano e sono disponibili per il noleggio 7 giorni a settimana, 24 ore su 24, in tutta la “Zona Cityscoot”, che comprende l’intera zona della circonvallazione 90/91 più alcune isole strategiche come Bicocca, Rogoredo e la zona intorno allo IULM. I mezzi sono utilizzabili anche al di fuori di quest’area, purché vengano riportati al suo interno al termine del servizio e riposizionati nelle aree di parcheggio permesse ai veicoli a due ruote.

Lo scooter Cityscoot viaggia a una velocità di 46 km/h per un uso urbano sicuro ed è un punto di riferimento in termini di robustezza e affidabilità. Dotato di un motore elettrico all’avanguardia, Cityscoot garantisce una guida silenziosa e si propone di migliorare la qualità della vita urbana di Milano tramite l’offerta di un servizio ecologico e innovativo.

Il sistema di prenotazione è interamente connesso all’App: è sufficiente, infatti, scaricare l’applicazione Cityscoot sul proprio smartphone, Android o iPhone, e usarla per localizzare lo scooter disponibile più vicino e prenotarlo gratuitamente per 10 minuti, così da avere il tempo di raggiungerlo. Per sbloccare lo scooter, l’utente deve inserire il codice a 4 cifre ricevuto al momento della conferma di prenotazione sul tastierino analogico dello scooter, e avviare così il noleggio. L’utente non deve preoccuparsi di ricaricare il veicolo: una volta che la batteria sia scarica, infatti, è sufficiente lasciare lo scooter in un’area di parcheggio e il team di Cityscoot, attivo 24/7, interviene, rapidamente e discretamente, alla ricarica delle batterie.

Cityscoot è l’unico operatore che offre un servizio 100% elettrico ai propri utenti, dagli scooter ai furgoni che si occupano della manutenzione.

Il servizio è disponibile per i maggiorenni che possiedono una patente di guida e non richiede alcun abbonamento, permettendo di pagare solo i minuti di utilizzo effettivo. La tariffa base CityMoover ha un costo di 0,29€ al minuto; in alternativa è possibile acquistare il pacchetto CityRider che consente di viaggiare per 100 minuti a un costo complessivo di 22€. Per i clienti più assidui, inoltre, Cityscoot prevede un programma fedeltà che consente di accumulare minuti gratuiti, che verranno accreditati all’utente tramite la app a partire dal mese successivo.

Cityscoot in collaborazione con il M.C. Motofalchi della Polizia Locale di Milano, infine, offre agli utenti più inesperti una lezione gratuita con istruttori qualificati per acquisire conoscenze tecniche e una maggiore padronanza del mezzo in tutte le circostanze di guida.

Info, mappa di Milano: www.cityscoot.eu/it - www.cityscoot.eu/it/milano/#sezioneMappa

 Versione stampabile




Torna