Sabato 22 ottobre, a Roma, alle Officine Farneto in Via dei Monti della Farnesina 77, mercoledì 26 ottobre, a Torino, presso l’Associazione Culturale Qubì, e giovedì 27 ottobre, a Milano, nella sede della Food Genius Academy, è stata presentata la terza edizione della guida “Il Saporario”, che accompagna il lettore alla ricerca dei sapori ad ogni ora della giornata, dalla colazione al dopo cena.

La guida recensisce quasi 1.000 locali, fruibili con una spesa inferiore ai 35 euro, visitati in reale anonimato da clienti qualsiasi, in modo da vivere esperienze autentiche, da raccontare senza reticenze, per dare uno spaccato quanto più fedele dell’offerta gastronomica delle tre città.

Il Saporario è pure una guida low cost - affermano i curatori Simone Cargiani e Fernanda D’Arienzo, soci fondatori de La Pecora Nera Editore - in quanto il cut-off dei 35 euro, se non incide in alcune fasce orarie (es. colazione e merenda), in altre quali il pranzo e la cena, permette di evitare brutte sorprese al momento del conto.

Colazione, pranzo, merenda, aperitivo, cena, fino a tardi e a tutte le ore sono le sette fasce orarie in cui sono stati divisi gli esercizi gastronomici, per permettere al lettore l’individuazione del locale più adatto in un determinato momento della giornata. Gli autori hanno spaziato dalla ristorazione tradizionale a quella più moderna, cogliendo le nuove tendenze e abbracciando il fenomeno del cibo da strada, senza limitarsi, però, a questo.

Trattorie, bistrot, chioschi, sale da tè, pasticcerie, gelaterie, pescherie con cucina, banchi del mercato, sono solo alcune delle tipologie degli indirizzi scovati, raccontati in schede dettagliate che prevedono quattro voci - Offerta, Ambiente, Servizio e Adatto a - oltre a un voto che va da 1 a 5 pecore nere, con la mezza pecora a permettere graduatorie più precise.

I migliori, vale a dire chi è stato recensito con almeno quattro pecore, sono riportati nelle prime pagine, sempre suddivisi secondo le fasce orarie sopra elencate.

La prima novità di quest’anno è la città di Torino, che si affianca a Roma e Milano.

Altra novità dell’edizione 2017 è la collaborazione con la food community “Lardo ai Giovani”: è stato creato, infatti, un contest fotografico che prevede la condivisione di una foto di un piatto o di una preparazione di un locale inserito in guida attraverso “Lardo ai giovani”, su Instagram/Facebook o inviandola tramite il sito www.lardo-ai-giovani.com. Le tre foto migliori per ogni città postate entro il 15 dicembre 2016 riceveranno in omaggio la nuova edizione della guida “per il Goloso” della città corrispondente che sarà presentata il 28 novembre durante la manifestazione Taste of Excellence nello spazio SET a Via Tirso a Roma (Info, regolamento: goo.gl/emYWJd).

Il Saporario 2017 è acquistabile online sul sito www.lapecoranera.net e nelle migliori librerie di Lazio, Lombardia e Piemonte.

Info: www.lapecoranera.net

  • img1
  • img2
  • img3
 Versione stampabile




Torna