Marco Tesini, che da due mesi circa è il country manager di Hitachi Data Systems Italia, l’azienda del Gruppo Hitachi che si occupa di soluzioni IT, ha fatto il punto sull’azienda e delineato le nuove strategie per garantirne la crescita anche nel futuro.

Nell’anno fiscale 2015, conclusosi lo scorso 31 marzo, il Gruppo Hitachi ha realizzato in Italia un fatturato pari a 2,5 miliardi di euro, da confrontarsi con i 200 milioni di euro del 2013. Sempre nel 2015, siamo passati dai 330 addetti del 2013 agli attuali 4.500.

Per quanto riguarda HDS, in particolare, in settori come lo storage, che in Italia è un mercato in contrazione, HDS cresce del 14% all’anno. Hitachi oggi è la 79 esima azienda dell’elenco Fortune 500, con interessi che vanno dall’industria ai trasporti, dall’automotive alla sanità, ai servizi finanziari.

Per garantirsi il successo Hitachi Data Systems si focalizza su alcune aree particolarmente promettenti: la Digital Transformation e la Internet of Things (IoT).

L’acquisizione di Pentaho, ad esempio, ha consentito a HDS, già attiva nel campo della gestione dei dati, di offrire ai suoi clienti soluzioni complete anche nel campo dei Big Data, che consentono ai data scientist di disporre delle informazioni corrette per permettere ai manager di prendere le opportuno decisioni per il business.

Cristiano Mezzadra, Senior Solution Specialist di HDS Italia, ha illustrato i principali cambiamenti intervenuti nel mercato italiano, legati alla digital transformation ed all’avvento di quelli dei digital disruptors, come Uber, AirBnb e altri.

Per aver successo oggi occorre essere in grado di gestire, governare e rendere disponibili i dati in agilità. - ha detto Mezzadra - Le chiavi di volta della strategia Hitachi sono proprio agilità e flessibilità, i principali strumenti per vincere le sfide del mercato attuale. Hitachi Data Systems vuole offrire ai suoi clienti - ha aggiunto Mezzadra - la capacità di spostare i propri dati liberamente e in sicurezza da qualsiasi sorgente a qualsiasi luogo, per qualsiasi utilizzo.

Tesini ha quindi spiegato la chiave con cui Hitachi Data Systems interpreta il futuro: In futuro, le aziende compreranno sempre meno tecnologie e sempre più servizi.

La capacità, vantata da HDS, di offrire una piattaforma completa e tutto ciò che occorre ai clienti per sfruttarla in modo ottimale, quindi, assicurerà un futuro ancora in costante crescita.

Info: www.hds.com

  • img1
  • img2
  • img3
  • img4
 Versione stampabile




Torna