Atmosfere gipsy !e charme parigino, geometrie ton sur ton e stampe allegre

Le Jacquard Français: nuove collezioni primavera-estate 2015

  Arredo e Design  

Tutti i colori della primavera e dell’estate si ritrovano nelle nuove collezioni Le Jacquard Français, nata nel 1888 in Francia, a Gérardmer, al centro del massiccio dei Vosgi, in un’area geografica vocata alla tradizione tessile. E’ famosa per la tecnica di tessitura “jacquard”, che caratterizza la maggior parte della produzione, con una vasta gamma di colori ed abbinamenti sempre diversi.

Le Jacquard Français ha presentato le nuove collezioni per la primavera estate 2015, seguendo il filo dell’ispirazione lungo percorsi che vanno dalla Ville Lumière al rinascimento toscano, dal sole di Miami Beach al Giappone degli origami e dei fiori di ciliegio. Il filo conduttore è il colore, che irrompe sempre con decisione sulle tovaglie, i runner e gli asciugapiatti oppure sottolinea con discrezione la purezza del tratto, facendo rinascere a nuova vita motivi della tradizione, mentre si afferma sempre di più lo spalmato antimacchia, che offre una grande dolcezza al tocco e si pulisce con un colpo di spugna.

La linea Collection è un “invito al viaggio” a tinte pastello - Dalle architetture parigine allo splendore dei giardini reali, la linea Collection di Le Jacquard Français dà il benvenuto alla bella stagione riallacciandosi alla tradizione del savoir--]vivre alla francese e reinterpretando i canoni stilistici del passato in modo fresco e attuale, con vivaci flash di colore. Se in Galeries Parisiennes le modanature haussmaniane tipiche degli appartamenti parigini si sposano con uno stile grafico più contemporaneo, Jardin Royal riproduce la linda geometria di siepi e fontane dei giardini di corte usando una palette di colori tenui e primaverili, dal verde prato all’azzurro e al giallo. Alle radici ben piantate nel territorio fa da contrappunto la voglia di evasione verso Oriente, verso il paese del Sol Levante, che nelle tovaglie e nei runner Sakura si esprime attraverso suggestioni pittoriche e motivi che ricordano i fiori di ciliegio e la carta per origami. Grandi classici come Provence e Siena, invece, si vestono di nuovi colori per celebrare il trionfo del sole.

La linea LJF by Le Jacquard Français: colori brillanti e atmosfere “retrò pop” - Nella nuova collezione LJF by Le Jacquard Français, i motivi primaverili sono corroborati da uno spirito vintage che trae ispirazione dalle geometrie e dagli effetti optical delle carte da parati anni Settanta. Con un tocco di fucsia, una dose di giallo sole rigenerante e una pennellata di turchese, l’home therapy è garantita e la casa diventa un serbatoio di energia al quale attingere senza moderazione per lasciarsi alle spalle il grigiore dell’inverno. Mentre Zingaro reinventa lo stile gipsy, con un mix coloratissimo di fiori, pois e righe, Miami Beach celebra i cent’anni dell’iconica località balneare ricreando l’atmosfera rilassata e festiva della Florida. Le fantasie floreali, come quella appariscente e versatile di Retro Pop, affiancano motivi grafici discreti che, come in Filigrane, traggono ispirazione dalle forme della natura. Le Jacquard Français nasce nel 1888 in Francia, a Gérardmer.

Le due linee Collection, più classica e ricercata, e LJF by Le Jacquard Français, più giovane ed informale, sono distribuite in tutto il mondo grazie a una rete di oltre 3000 rivenditori.

Info: www.le-jacquard-francais.fr.

Giovanni Scotti

 Versione stampabile




Torna