L’azienda bresciana vincitrice del Good Design Intenational Awards 2007 per la maniglia Sike disegnata da Karim Rashid

FMN Martinelli: il made in Italy vince negli Stati Uniti

  Arredo e Design  

Il Chicago Athenaeum,  l’importante istituzione che ospita l’unico museo di Architettura e Design degli Stati Uniti,  ha assegnato alla maniglia Sike, prodotta da FMN Martinelli SpA di Brescia e disegnata da Karim Rashid, il  premio internazionale Good  Design Intenational Awards 2007 nella categoria Hardware.

Il prestigioso riconoscimento celebra i migliori esempi al mondo di design e i nuovi prodotti piů significativi. Centinaia i progetti presentati da piů di 40 Paesi diversi e sottoposti all’attenzione della giuria.  “Siamo molto soddisfatti di questo grande riconoscimento e orgogliosi di aver portato alla vittoria il made in Italy”- afferma Vilma Martinelli, General Manager dell’azienda.

Questo premio sottolinea ulteriormente l’attenzione riservata al design, da parte dell’azienda che nel 1998 ha creato il marchio DND, Diffusione Nuovo Design, divisione interna destinata a diventare fucina di idee indicando direzioni inedite in termini di ricerca e design, stile e cultura. Dalla collaborazione con esponenti della progettazione e con importanti firme del design internazionale, DND reinterpreta la maniglia quale complemento d’arredo di design, che arricchisce e personalizza il proprio habitat moderno. Da qui nasce Sike, una delle ultime creazioni di Karim Rashid per ancora una volta ripropone una sua particolare visione di maniglia, modellandola con linee innovative secondo un gusto estetico che non soggiace né prevale sulla praticitŕ di utilizzo.

 Versione stampabile




Torna