Il primo portale editoriale del turismo on line, nato in Francia e recentemente lanciato in Spagna, continua il suo sviluppo europeo

Sbarca in Italia Easyvoyage.com

  In viaggio tra gusto e cultura  

Dopo aver lanciato con successo nel 2007 la versione spagnola “Easyviajar”, Easyvoyage.com continua il suo sviluppo internazionale con l’obiettivo di diventare leader nel sud Europa entro il 2008. Da febbraio, infatti, anche gli italiani potranno beneficiare dei servizi del portale che permetteranno ai viaggiatori di: informarsi, comparare, testare e scambiarsi opinioni.

Le grandi potenzialitŕ del mercato italiano

In Italia ci sono piů di 29 milioni di turisti che per la maggior parte effettuano le loro prenotazioni attraverso le agenzie di viaggio tradizionali. Il turismo on-line rappresenta volumi d’affari ancora contenuti (1,7 miliardi di euro nel 2006) ma il comparto č estremamente dinamico tanto che, nel 2007, dovrebbe raggiungere 2,8 miliardi di euro con una crescita di oltre il 50% rispetto all’anno precedente. Il mercato č caratterizzato dai grandi operatori on-line europei (Expedia, Opodo, Lastminute, Bravofly, Edreams,…) e da qualche attore nazionale (Lastminutetour, Todomundo,…).  

“A fronte di questa nuova tendenza del turismo on-line, č indispensabile per i navigatori italiani disporre di strumenti che permettano non solo di comparare i prezzi ma anche la qualitŕ delle offerte. Easyvoyage, grazie alla sua tecnologia avanzata e ai suoi contenuti innovativi si propone di guidare in modo efficace i 29 milioni di turisti italiani nella preparazione e nell’acquisto sul web dei loro viaggi. Il nostro obiettivo č quello di offrire ai viaggiatori informazioni sulla natura delle proposte degli operatori, ma anche indicazioni affidabili sulle destinazioni. Il tutto in modo neutro e professionale per favorire lo sviluppo del turismo on-line italiano trasformando il formidabile mercato del turismo tradizionale in un successo di vendita su internet. Grazie alle forti posizioni di mercato conquistate in Francia e Spagna, il debutto italiano permetterŕ a Easyvoyage di affermarsi come leader dei siti di viaggio di natura non commerciale nel sud Europa”, afferma Jean-Pierre Nadir, Presidente-Fondatore del portale Easyvoyage.com. 

Un concept innovativo presto al servizio degli italiani

Oltre alla possibilitŕ di realizzare una comparazione tra le offerte dei principali siti  di viaggi (voli, soggiorni, circuiti e destinazioni), il navigatore ha a disposizione tutti gli elementi d’informazione che gli permettono di ottenere un quadro preciso sulle localitŕ turistiche (250 schede sulle destinazioni, 15.000 pagine di contenuti ma anche 1.200 mappe e 50.000 fotografie, …).

Le informazioni e i consigli pratici sono a cura degli 11 giornalisti della redazione ai quali si aggiungono i commenti dei viaggiatori attraverso i forum del portale. Nell’area “Test Hotel” Easyvoyage.com ha sviluppato un sistema di classificazione  degli hotel sulla base di piů di 120 criteri qualitativi (accoglienza, vitto, spiaggia, camera, …). Oltre 2.000 hotel sono visitati e recensiti dalla squadra Easyvoyage (giornalisti, reporter, fotografi). Il navigatore dispone cosě, in un solo click, di un’informazione precisa e obiettiva arricchita dai consumatori stessi che, sulla piattaforma Easyopinions, sono invitati a esprimere i loro giudizi sugli hotel dove hanno soggiornato (piů di 5.000 commenti ad oggi).

Per l’edizione italiana č stata costituita una squadra interamente dedicata composta da tre professionisti

Ulteriori informazioni: www.easyvoyage.com

 Versione stampabile




Torna